“Rotte blu come vie verdi”. Il forum nazionale del turismo fluviale sostenibile

0
202

Roma 12 novembre. Il forum nasce dall’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere.

 

Il turismo fluviale e delle acque interne riguarda attività turistico sportive all’aria aperta in fiumi, canali laghi e lagune tra la componente blu (dentro il fiume) e quella verde (lungo le sue sponde). Se ben svolto è in grado di innescare buone pratiche e modelli di sviluppo sostenibile nell’intero territorio interessato dal bacino idrografico rimettendo al centro le vie dell’acqua.

Per questo motivo, nell’ambito della 7a edizione di All routes lead to Rome, il meeting annuale della mobilità e del turismo sostenibile, uno degli appuntamenti più attesi è il “Forum nazionale del turismo fluviale e delle acque interne”, che quest’anno giunge alla IV edizione.

Nelle edizioni precedenti, il forum ha avuto modo di raccontare ad un pubblico ampio le numerose attività ed esperienze di sport, escursionismo e turismo all’aria aperta, immersi nell’acqua dei fiumi, dei laghi e delle lagune, o lungo le sponde, a contatto con la natura, svelando una serie di opportunità rimaste per lungo tempo marginali nei cataloghi dell’offerta turistica.

L’edizione 2022 intende proseguire nella narrazione dei percorsi possibili lungo i sentieri ripariali, da percorrere a piedi e in bicicletta, così come di esperienze in canoa/sup e canyoning, con uno sguardo sempre attento alla valorizzazione degli ambienti fluviali, alla conservazione della biodiversità ed alle necessarie condizioni di fruizione e accessibilità.

Il forum nasce dall’esperienza della Discesa Internazionale del Tevere

Il IV forum si svolgerà a Roma, presso la sala Tevere della Regione Lazio in Via Cristoforo Colombo 212, ospitati dall’Ufficio dei Contratti di Fiume di Regione Lazio, a partire dalle ore 15.00 (anche in diretta su piattaforma streaming).

Ulteriori info:

https://www.simtur.it/smart-life/eventi/iv-forum-nazionale-turismo-fluviale/