RIPARTE IL CASO CUCCHI

0
154
cucchi

Dopo oltre tre mesi di sospensione, riparte il Cucchi-Ter, 10 ore di udienza del processo sui presunti depistaggi seguiti alla morte di Stefano Cucchi. I carabinieri imputati, secondo l’accusa avrebbero cercato di coprire il pestaggio dopo l’arresto del ragazzo romano nel 2009. In aula è stato sentito, da un nuovo giudice, Riccardo Casamassima, l’appuntato che con le sue dichiarazioni, nel 2015 fece riaprire l’inchiesta sulla morte di Stefano. La caparbietà e la forza della famiglia, portavoce la sorella, ha permesso di raggiungere questo importante risultato. In nome di Stefano è nata l’associazione che mette a disposizione informazioni e consulenza per tutti coloro che si trovano nella medesima situazione. Come agire nella ricerca di giustizia e verità.