REGIONE LAZIO, LA GIUNTA ROCCA

0
277
LA SANITÀ NELLE MANI DEL PRESIDENTE ROCCA, CHE PRESENTA I DIECI ASSESSORI.
regione_lazio_rocca_presentazione_accessori

LA SANITÀ NELLE MANI DEL PRESIDENTE ROCCA, CHE PRESENTA I DIECI ASSESSORI.

Presentata la giunta Rocca composta da cinque donne e cinque uomini: sei assessori di Fratelli d’Italia, due della Lega e due a Forza Italia. Al presidente Rocca la delega alla sanità.

Gli assessori di Fratelli d’Italia: Roberta Angelilli sarà la vicepresidente con deleghe allo sviluppo economico, commercio, artigianato, industria e internazionalizzazione. Giancarlo Righini al bilancio, le politiche agricole, la caccia e la pesca. Fabrizio Ghera alla gestione dei trasporti, del ciclo dei rifiuti e del demanio e patrimonio. A Massimiliano Maselli le politiche sociali, Elena Palazzo all’ambiente, allo sport e al turismo, a Manuela Rinaldi lavori pubblici e politiche per la ricostruzione. Per la Lega, Pasquale Ciacciarelli riceve la delega all’urbanistica, quella alle politiche abitative e alle politiche del mare e dei porti; Simona Baldassarre assessora alla cultura, pari opportunità, politiche giovanili e della famiglia. A Luisa Regimenti, (Forza Italia) l’assessorato al personale, polizia locale, sicurezza urbana e rapporti con gli enti locali mentre scuola e lavoro a Giuseppe Schiboni.

Lunedì 13 marzo 2023 Antonio Aurigemma è stato eletto presidente del Consiglio della Regione Lazio. La nomina è arrivata alla seconda votazione, con 36 preferenze, nel corso della prima seduta del Consiglio che si è tenuta alla Pisana. Il commento a caldo: “Mi farò apprezzare anche da chi non mi ha votato”. Aurigemma, esponente di Fdl, è stato già consigliere del Lazio e assessore capitolino durante la consiliatura dell’allora sindaco di Roma Gianni Alemanno.