“Regione Lazio conceda supplemento di gasolio a fini irrigui. Clima ha messo in difficoltà il settore”

0
183

 “Gli eventi climatici negli ultimi anni hanno fortemente condizionato il mondo dell’agricoltura, pilastro dell’economia della nostra città. Per questo, sposando in pieno quanto comunicatomi dagli imprenditori del territorio, questa mattina ho scritto una lettera ufficiale all’Assessorato della Regione Lazio di riferimento, chiedendo un sostegno concreto ed un supplemento di assegnazione di gasolio ai fini irrigui, i cui quantitativi sono stati già abbondantemente utilizzati per sopperire al lungo periodo di siccità e alle temperature alte degli ultimi mesi”.

Lo ha dichiarato Riccardo Ferri, Assessore alle Politiche Agricole del Comune di Cerveteri, nel condividere lo stato di preoccupazione manifestato in questi giorni in una lettera a lui indirizzata dai rappresentanti del settore agricolo.

“Il mondo agricolo rappresenta uno dei pilastri per la città di Cerveteri, da un punto di vista imprenditoriale ed in particolar modo da quello occupazionale, garantendo dunque un importante indotto al tessuto economico cittadino – ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Agricole Riccardo Ferri – ci ho tenuto particolarmente a sostenere le richieste avanzate soprattutto in un momento dell’anno come questo, quando proprio in questi giorni a Cerveteri è in programma la 58esima edizione della Sagra dell’Uva e del Vino, la manifestazione più ricca di storia della nostra città, che anche quest’anno vedrà le aziende vitivinicole della città e quelle provenienti anche da altre zone della Regione Lazio protagoniste con i loro vini e i loro prodotti migliori quali simbolo di eccellenza e di riconoscimento del nostro Paese a livello internazionale”.

“Sono certo – conclude l’Assessore alle Politiche Agricole Riccardo Ferri – che la Regione Lazio saprà recepire l’istanza del settore agricolo, così come già ha fatto in passato, dimostrandosi attenta e sensibile ad un settore dell’economia fondamentale per la nostra Città e che ricopre un ruolo importante nel mondo occupazionale del territorio. Come rappresentante dell’Amministrazione continuerò, come sempre fatto, a sostenere le richieste degli imprenditori e delle aziende vitivinicole di Cerveteri in tutte le sedi possibili, per tutelare il loro lavoro e i prodotti della terra e della nostra città”.