Tutto pronto per la 56esima Sagra dell’Uva e del Vino a Cerveteri

0
1743
 
di Giovanni Zucconi
“Spettacolo, tradizione, una ricchissima Piazza del Vino e dei Sapori, archeologia, buona tavola e l’attesissima sfilata dei carri allegorici da parte dei Rioni di Cerveteri. 

Ieri sera, a Piazza Risorgimento, di fronte alla Fontana del Mascherone, si è svolta la presentazione del programma della 56esima edizione della Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti. Alla conferenza stampa erano presenti il Sindaco Alessio Pascucci, l’Assessora alle Politiche Culturali e Sportive, Federica Battafarano, l’Assessore all’Agricoltura, Riccardo Ferri e il Presidente della Pro Loco, Emanuele Badini. Quella di quest’anno sarà un’edizione segnata dai tagli di bilancio, ma che presenterà comunque delle interessanti novità. Innanzitutto verrà data una maggiore centralità a Piazza Aldo Moro, che ospiterà anche il palco di Etruria Eco Festival. Una centralità, ci ha fatto intuire il Sindaco Pascucci, che anticipa una futura strategia di pedonalizzazione della piazza, che dovrà diventare un maggiore centro di aggregazione, senza rinunciare però alla viabilità. Pascucci ha anche spiegato che quest’anno è intenzione dell’Amministrazione di prolungare il periodo in cui si svolgeranno le manifestazioni a Cerveteri. Verranno posticipati sia Etruria Eco Festival, che il Festival del Cinema. In questo modo verrà garantito un periodo più lungo di presenze turistiche nella nostra città. Nel suo intervento l’Assessora Federica Battafarano ha confermato lo svolgimento della tradizionale sfilata dei carri allegorici, con un’importante novità sottolineata dal Presidente Badini: per la prima volta parteciperà anche un carro proveniente dalla frazione di Marina di Cerveteri. Il carro, rappresentante la Sirenetta, è già stato fatto sfilare dalla Proloco nella recente Festa del Mare, ma rappresenta senza dubbio una novità estremamente importante, che speriamo sarà presa in considerazione, in futuro, anche dalle altre frazioni. Un’altra novità, anticipata dall’Assessore Ferri è che quest’anno, nonostante i pochi fondi a disposizione, a Piazza Santa Maria, oltre ai consueti stand gastronomici, saranno presenti, per la prima volta, tutte le cantine del Comune di Cerveteri. Piccole e grandi, per poter fornire una panoramica completa dell’offerta di vini del nostro territorio. La degustazione di tutti i nostri vini potrà essere possibile acquistando un kit, del valore di soli 8 euro, che darà diritto, oltre ad un calice utile per lo scopo, anche ad assaggiare due etichette per ogni cantina presente a Piazza Santa Maria. Ci sembra un’ottima occasione per conoscere meglio i nostri splendidi vini. Ultima novità presentata dal Presidente della Pro Loco, è quella del primo “Festival di Cerveteri – Non casca mica il mondo”, che si svolgerà venerdì prossimo, dalle ore 21:30, a Piazza Aldo Moro. Si tratta di una manifestazione dove dei giovani si esibiranno, gareggiando tra di loro, cantando degli inediti e delle cover. Sicuramente un’iniziativa divertente, che potrà valorizzare qualche sconosciuto talento locale.