Polizia Metropolitana: due nuovi natanti a Consorzio Lago di Bracciano

0
86

Avviata la fase di sviluppo delle risorse strumentali a disposizione della Polizia Metropolitana della CMRC

Il Vicesindaco Metropolitano Pierluigi Sanna ha assistito alla consegna, presso il Consorzio Lago di Bracciano, delle nuove imbarcazioni e dei nuovi furgoni attrezzati ad uso ufficio acquistati  per lo svolgimento dei compiti istituzionali della Polizia Metropolitana della CMRC.
“Nel progetto di rilancio della Polizia Metropolitana diviene strategico lo sviluppo delle risorse strumentali a disposizione del Corpo nello svolgimento delle attività istituzionali.  I due nuovi natanti, che si aggiungono alle imbarcazioni già in dotazione, consentiranno di incrementare l’attività di vigilanza e sanzione in materia di pubblica sicurezza e di tutela ambientale in acque interne nonché di controllo delle attività di navigazione e pesca.   Grazie alla disponibilità di un numero maggiore di imbarcazioni sarà possibile, nella prossima stagione balneare, presidiare maggiormente i nostri laghi del territorio e, collaborando attivamente con la Prefettura di Roma nel progetto “Laghi sicuri”, sarà possibile estendere l’attività di controllo e soccorso in acqua anche ai Laghi Albano e Martignano che ad oggi ne sono sprovvisti.  I cinque nuovi furgoni attrezzati ad uso ufficio consentiranno, invece, lo svolgimento più celere delle attività di Polizia Metropolitana relative alle competenze in materia di sicurezza stradale, con particolare impatto nelle attività di intervento e rilievo degli incidenti stradali.  I competenti uffici della Polizia Metropolitana, inoltre, hanno avviato le procedure di acquisto di altre dieci autovetture fuoristrada che saranno utilizzate per incrementare l’attività di tutela ambientale, di vigilanza delle aree protette, di antibracconaggio e di protezione della fauna selvatica. Le vecchie autovetture da dismettere, oggi in dotazione della Polizia,  nei prossimi mesi saranno oggetto di un bando per l’assegnazione ai Comuni del territorio che ne faranno richiesta” così  il Vicesindaco Metropolitano Pierluigi Sanna.
Erano presenti il Comandante della Polizia Metropolitana della CMRC e il Presidente del Consorzio Lago di Bracciano.

La giornata è poi proseguita con una visita al distaccamento di Bracciano,  una delle sedi della Polizia Metropolitana decentrate sul territorio. Il Vicesindaco Metropolitano Pierluigi Sanna ha evidenziato la necessità di sviluppare sempre di più il rapporto diretto con i cittadini e con i Comuni dell’area.