Picchia la madre in mezzo alla strada

0
907
sportello antiviolenza

L’ha presa a pugni. Una volta a terra ha iniziato a darle calci con estrema violenza. La vittima è una signora di 65 anni, il carnefice il figlio di 35 che, in pieno centro a Cerveteri, l’ha picchiata in piazza le Roselle e poi si è dato alla fuga.

Un raptus improvviso dell’uomo che incurante dei passanti e dei numerosi commercianti della zona non si è fatto scrupoli e ha colpito la madre. Subito è stato dato l’allarme sia alle forze dell’ordine che al 118. Sul posto i carabinieri, gli agenti della polizia locale ed una pattuglia della polstrada. La donna ferita è stata aiutata ad rialzarsi, ma nonostante le percosse ricevute inizialmente ha rifiutato di salire in ambulanza e di conseguenza il ricovero in ospedale. E’ stata poi una residente a convincerla e ad accompagnarla al pronto soccorso della via Aurelia a Ladispoli dove i medici le hanno dato 15 giorni di prognosi. Non sufficienti a quanto pare per far scattare un’indagine d’ufficio, e così la stessa mamma è riuscita a trovare il coraggio di denunciare il figlio che già in altre circostanze – trapela dagli investigatori – aveva mostrato aggressività contro di lei. Il 35enne, che vive da solo con la mamma a Cerveteri, soffrirebbe di disturbi psichici.

fonte cicognanews