PayPal: caccia alle streghe

0
220
Paypal

La società di pagamenti aggiorna le sue norme, multe salatissime a chi le viola. Le nuove regole entreranno in vigore a novembre. Punisce chi vuole, chi? 

PayPal ha preso posizione a proposito delle Fake News e ai messaggi d’odio che circolano nel web, operando un aggiornamento delle proprie norme. Queste norme permetteranno alla società di sanzionare gli utenti che fanno uso dei suoi servizi e che diffondono disinformazione o informazioni che possono rappresentare un pericolo per il benessere degli altri utenti. Viene vietata anche la promozione di odio, violenza, razzismo o altre forme di intolleranza discriminatoria. Il Gigante dei pagamenti digitali prevede, per la violazione di queste norme, sanzioni fino a 2500 dollari che saranno addebitati direttamente sul conto PayPal dell’utente.

Come si legge su Passione tecnologica, sono piuttosto controverse le nuove norme che PayPal intende introdurre con l’aggiornamento della sua politica di utilizzo. Questa nuova politica entrerà in vigore il prossimo 3 novembre. Tra le tante novità, che consigliamo di consultare con attenzione, PayPal si riserva anche il diritto di prelevare fino a 2500 dollari dal tuo conto per ogni violazione di questa nuova politica di utilizzo, che include un vasto elenco di attività vietate. Continua a leggere qui