NUOVO GRANDE SUCCESSO PER I “I DELITTI DEL MUGNONE”

0
21

Si è svolta al centro di Roma, giovedì 4 luglio, la seconda presentazione del nuovissimo romanzo di Daniela Alibrandi “I delitti del Mugnone” (Morellini Editore), nell’ambito della rassegna letteraria Libri in Strada, con il patrocinio del Municipio Roma I Centro.

Organizzato da Enoteca Letteraria, l’incontro si è tenuto all’aperto nell’antica Piazza San Clemente. Nonostante il pomeriggio infuocato e l’improvviso sciopero dei mezzi pubblici, che ha mandato in tilt la città, la piazza si è popolata di un pubblico numeroso e attento.

La presentazione impeccabile è stata condotta da Giorgia Gioacchini la quale, oltre a presentare l’autrice, i suoi successi e i temi del romanzo, il suo sedicesimo per l’esattezza, ha spiegato in cosa consistano le innovazioni letterarie, il MultiDimensionCrime, ed editoriali, l’Extended Book, che offre il nuovo libro.

E l’attore e regista Agostino De Angelis, con la sua intensa recitazione di alcune parti sconvolgenti dell’opera, ha fatto ben comprendere quale sia lo spessore di un MultiDimensionCrime, il genere di cui l’autrice è pioniera, ufficializzato e depositato. 

 L’ambientazione palpabile del romanzo, in un antico monastero tra Firenze e Fiesole, sulle sponde del fiume Mugnone, dal quale all’improvviso affiorano i corpi di due adolescenti orrendamente sfigurati, dà la misura della suspense e del coinvolgente climax della trama.

L’evento si è concluso con l’esibizione di una straordinaria e antica registrazione di “Firenze sogna”. Un evento molto particolare, nel quale ha avuto posto anche la commozione e che i presenti ricorderanno a lungo.