NUOVI NIDI SULLA SPIAGGIA DI TORRE FLAVIA

0
619
nidi

SULLA SPIAGGIA E LE DUNE DELLA PALUDE DI TORRE FLAVIA, A PARTIRE DALLA TORRE FINO A CAMPO DI MARE, NIDIFICANO DEGLI UCCELLI SULLA SABBIA (IL CORRIERE PICCOLO E IL FRATINO), DUE RARE SPECIE PER LE QUALI IL PARCO SI E’ ATTIVATO PER IMPEDIRE CHE LE UOVA VENGANO CALPESTATE E I PICCOLI APPENA NATI PREDATI DAI CANI.

Anche quest’anno sono stati individuati dei nidi del Corriere Piccolo e del Fratino e gli operatori del monumento naturale Palude di Torre Flavia, i volontari Amici di Torre Flavia e della Lipu e WWf, affiancati dalle guardie provinciali, dai Nogra e dalla Capitaneria di Porto, stanno attuando molte azioni di tutela. Tutti i cittadini possono fare qualcosa. Innanzi tutto non portando i cani nel parco, (esiste anche un ordinanza che vieta il transito di questi animali e le sanzioni sono pesanti), poi non superando le recinzioni a tutela dei nidi e delle dune.

Operatori e volontari sono a disposizione per fornire informazioni e materiale divulgativo al centro visite del parco (via Roma 141, Ladispoli) o direttamente sulla spiaggia.

Dr. Corrado Battisti
Ref. Monumento naturale Palude di Torre Flavia