NUOVA CARTELLONISTICA DEDICATA AL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO

0
23

LADISPOLI

“Nel segno della continuità, per la nostra città quanto avvenuto in queste ore è un nuovo importante momento di riscoperta, di conservazione ma soprattutto di valorizzazione del proprio passato”.

Con queste parole l’Assessore alla Cultura, Margherita Frappa, ha annunciato che sono stati compiuti i lavori di posa del pannello che d’ora in avanti permetterà a tutti, cittadini, appassionati di storia e turisti, di meglio conoscere gli elementi che complessivamente rappresentano la storia di Ladispoli.

“Collocato in Piazzale Roma – ha proseguito l’Assessore  Frappa –  posto all’esterno della Stazione Ferroviaria Ladispoli-Cerveteri, il nuovo pannello rappresenta una tappa importante nel percorso di migliore identificazione del patrimonio storico e archeologico della città, iniziato nei mesi scorsi con la posa dei cartelli per i siti di epoca romana: la villa imperiale rurale della Grottaccia; i resti di una villa posti tra Piazza della Rugiada, Lungomare Marina di Palo e angolo con Via dei Delfini; la villa imperiale di Marina di San Nicola.”

“Il cartello –  prosegue – contiene al suo interno mappatura al centro del territorio del Comune di Ladispoli, con indicati i siti storici e in basso la relativa legenda con i QR Code che rimandano alle ricostruzioni 3D realizzate e concesse dal Professor Marco Mellace.”