Nettezza urbana, ormai a Ladispoli rifiuti a peso d’oro

0
629

Abbiamo finito gli aggettivi, amici lettori. 

Almeno quelli che si possono pubblicare sulle pagine di un giornale. Avrete capito che stiamo parlando dell’appalto della nettezza urbana a Ladispoli, lievitato ormai su cifre esorbitanti a colpi di affidamenti extra capitolato come da mesi i mass media stanno raccontando.

Ultimo esborso per i contribuenti sono altri 28.000 euro che la ditta appaltatrice ha incassato dal comune di Ladispoli per la pulizia straordinaria della spiagge in occasione della recente Sagra del carciofo. Soldi ovviamente extra gara di appalto che a questo punto, ricordando anche i 170 mila euro destinati alla ditta per la pulizia dell’arenile di Marina San Nicola, ci chiediamo se sia stata scritta o meno per tutelare il denaro dei contribuenti.

Che dire? Dal 2014 ad oggi i costi della raccolta dei rifiuti sono lievitati di circa 3 milioni di euro. E poco c’è da aggiungere…