Libera Volley travolge il Civitavecchia

0
908

Strepitosa vittoria del team di Simone Baiamo sul parquet a Ladispoli

Le nuove realtà della pallavolo del litorale nord crescono, di partita in partita, a suon di vittorie. Dalla Sicania Volley che vince di tutto e di più a Cerenova alla Libera Volley di Ladispoli che sbaraglia in casa e a sorpresa il fortissimo gruppo della città portuale. E’ il portavoce del team ladispolano, Giuseppe Pizzimenti,  a raccontare  questa crescita  del gruppo: “Sta accadendo all’”Ilaria Alpi” di via Varsavia a Ladispoli: quello che era un gruppo di uomini e donne e di ragazzi e ragazze è diventato una Squadra. Stiamo parlando di pallavolo e che pallavolo! Quella vista ieri sera è stata la partita più bella disputata quest’anno dalla “Libera Volley” nuova realtà pallavolistica di Ladispoli – nell’ambito del campionato amatoriale misto cui partecipano squadre di Ladispoli, Cerveteri, Cerenova, Valcanneto, Civitavecchia, Oriolo Romano e Anguillara Sabazia. Ciò che sarebbe accaduto durante la gara lo si era già intuito durante il pre-partita. Il team, guidato dall’allenatore Simone Baiano, era al completo e tutti erano concentrati nei loro palleggi e nelle loro schiacciate di riscaldamento per nulla intimoriti dalle spigolo se provocazioni dall’atteggiamento dei civitavecchiesi che provavano a incutere soggezione con schiacciate nei tre metri. Inizia il primo set e subito la “Libera Volley” ha fatto intendere agli avversari che serata avrebbero trascorso. I muri dei centrali Andrea Lilli e Simone Marco Baiano hanno immediatamente fatto capire che poche palle avrebbero messo in difficoltà la difesa ladispolana. Sempre in vantaggio di 4/5 punti il set finisce 25 a 18 per la “Libera”. Il tempo per il mister Simone Baiano di dare poche ma efficaci direttive ai propri atleti e comincia il secondo set. Non un errore in battuta (in tutta la partita ne sono state sbagliate 3), le schiacciate imprendibili dei martelli Alessandra Romani, Anna Lisa Brozzi e Michela Mascitti (alternate nel ruolo) e soprattutto i miracolosi recuperi del libero Andrea Forte e le imprevedibili e fantasiose alzate dello strepitoso alzatore Stefano Lucarini il quale, tra l’altro, da solo ha realizzato 8 punti con pallonetti e schiacciate di prima intenzione, hanno piegato l’incredulo “Civitavecchia Volley” per 25 a 15 . Nel terzo set c’è spazio per tutti gli atleti della “Libera Volley”. Cambiano gli attori ma non cambia l’impegno, la concentrazione e, soprattutto, l’essere un’unica squadra. Entrano in campo anche Teresa De Paolis nel ruolo di alzatore, Rocio Correa (opposto/alzatore) e il mister Simone Baiano (in questo caso martello) ed è divertimento puro per gli amanti della pallavolo. Il Punteggio finale sarà 25 a 21 per la “Libera Volley”. All’ottima prestazione ha contribuito in modo significativo il sostegno dei compagni di squadra non convocati per questa gara, che dal pubblico non hanno mai fatto mancare, neanche per un momento, l’incitamento e l’incoraggiamento per tutti atleti in campo. L’arbitro fischia la fine della partita e in palestra oltre agli applausi del pubblico, sempre più numeroso a seguire le vicende della squadra ladispolana dai colori sociali Blu e Arancione, si ode un unico grido di gioia: “LI-BE- RA – LI-BE- RA”. Sono i ragazzi e le ragazze della squadra, che abbracciati tra loro sprigionano nell’aria l’urlo collettivo di incitamento che altre squadre partecipanti al torneo avranno occasione di temere. Ecco il commento di Andrea Forte nel suo nuovo ruolo di libero: “E’ stata una bellissima partita. Finalmente il lavoro e l’impegno che ci mettiamo negli allenamenti sta dando i suoi frutti. Abbiamo fatto dei recuperi strepitosi. Addirittura in due occasioni siamo riusciti a recuperare la palla e fare punto mentre gli avversari stavano già esultando. Sono doppiamente contento perché, anche se infortunato a una mano e non potendo giocare nel mio originario ruolo di centrale, il mister mi ha voluto quale libero e piuttosto che star fermo fino al recupero sto scoprendo questo ruolo che ha un’importanza strategia strategica nella ricezione della squadra”. I dirigenti della “Libera Volley”, nel comunicarci che la prossima partita sarà disputata Mercoledì il 15 febbraio p.v. a Cerenova contro l’”Estreme Park”, ci dicono che gli allenamenti della squadra vengono tenuti il martedì e il giovedì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 presso la palestra “Ilaria Alpi” cui possono assistere gli appassionati di questo fantastico sport.