“L’Europa dei giovani: Pnrr, nuove opportunità per i territori”

0
455
Salvini. Premier

Nella splendida cornice familiare del ristorante Jolly bar a Cerveteri, il 27 Dicembre 2022, si è svolto il convegno con a tema le opportunità derivanti tra le sinergie delle realtà governative europarlamentari, nazionali  regionali e comunali.

Questa significativa e lungimirante argomentazione ha caratterizzato il riuscito e partecipato incontro, voluto dal parlamentare europeo del gruppo “Identità e democrazia” Professor Antonio Maria Rinaldi, organizzato insieme al Coordinatore Lega Salvini provincia Nord Luca Quintavalle, coadiuvati dal Commissario Leghista della Sezione di Cerveteri Menasci Roberto.

L’Europarlamentare Antonio Maria Rinaldi durante l’evento ha detto, “Il prossimo governo regionale, che sicuramente sarà a guida centro destra, dovrà istituire una cabina di regia per sostenere i comuni della regione Lazio, molti dei quali, non riescono, a causa dell’inadeguatezza delle rispettive strutture tecniche, ad intercettare i fondi previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza(PNRR) e gestire al meglio la valanga di finanziamenti che la stessa Unione Europea, proprio attraverso la Regione, sta inviando ai singoli territori”.

E proprio la regione Lazio sarà perno e protagonista nel gestire dai comuni i vari progetti da far combaciare con i bandi europei, tramite le persone che verranno elette alle prossime elezioni regionali del 12 e 13 Febbraio 2023,  per questo all’evento erano presenti i candidati alle regionali del Lazio per i nostri territori in quota Lega, Daniele Giannini e Eloisa Fanuli, i quali hanno spiegato l’importanza di formare nei vari uffici comunali della regione Lazio, il personale che dovrà saper scrivere e portare avanti i progetti di sviluppo.

Entrambe hanno maturato esperienza in ambito regione Lazio essendo già Consiglieri Regionali, e precedentemente esponenti del partito leghista, sempre onesti e fermi nell’appartenenza alla stessa bandiera, punto fermo nei discorsi di Daniele Giannini, il quale ha più volte ribadito l’importanza di rimanere fedeli alle origini del partito di Matteo Salvini ovvero la vicinanza ai territori e ai cittadini, stare in mezzo a loro, portare avanti nelle sedi regionali le battaglie necessarie per risolvere i problemi che rendono difficile la vita degli italiani, per esempio a Cerveteri, in più occasioni è intervenuto riguardo l’annosa questione della provinciale Cerveteri-Bracciano per farla riaprire.

L’evento ha inoltre visto la partecipazione di Pietro Sbardella e dei gruppi civici di centrodestra facenti capo all’esponente politico Annalisa Belardinelli.

Infine, ringraziamenti vanno espressi a tutti i partecipanti e al personale del ristorante.