LEONE: OROSCOPO 2020

0
197

Segno del Leone dal 23 luglio al 23 agosto: caratteristiche, mito, costellazioni, previsioni 2020

a cura di P’Astra

Caratteristiche

Segno di Fuoco, dominato dal Sole, è il protagonista indiscusso del periodo più caldo dell’estate. I nati sotto questo segno sono caratterizzati da una innata potenza dominatrice e da una incredibile forza fisica, da un forte istinto di supremazia e vanità ma anche da una grande generosità e indiscussa lealtà. Per questi ultimi pregi spesso può essere vittima di approfittatori senza scrupoli. Orgoglioso, difficilmente chiederà aiuto e tenderà piuttosto ad escludere dalla sua vita le persone che lo hanno ferito e deluso. Chi sta vicino ad un Leone sa che spesso ha un carattere indomabile ma anche indomito e coraggioso, che ha bisogno di una continua affermazione del proprio io e di stare al centro dell’attenzione per dare il meglio di sé ma che è anche un partner premuroso, fedele e sincero. Instancabile, è un trascinatore nato e alla testa di un gruppo garantirà sicuro successo. Personaggi famosi nati sotto questo segno sono: Napoleone Bonaparte, Cavour, Coco Chanel, Hitchcock, Fidel Castro, Mogol, le Kessler, Berlinguer, Isabel Allende, Arnold Schwarzenegger, Madonna, Luciano De Crescenzo e Alexandre Dumas. 

Mito e costellazione

Una delle dodici fatiche dell’eroe greco Eracle, l’Ercole romano, è quella della uccisione del leone di Nemea dal manto impenetrabile a qualsiasi arma, tanto che il semidio ne indosserà poi la pelliccia nelle successive sfide per avere una invincibile difesa. Ma il leone lo troviamo anche nella tragica storia di Piramo e Tisbe, oppure a rappresentare il dio egizio Ra. Nel Vangelo tetramorfo identifica, con la caratteristica di regalità e resurrezione, il Cristo. Con il leone è identificato il Vangelo di Marco, mentre nel Vangelo di Tommaso rappresenta lo scontro tra spiritualità e animalità. È il simbolo della tribù ebraica di Giuda, da cui discendono sia il re Davide che Gesù e nell’Apocalisse indica il Messia. La costellazione era nota sin dai Babilonesi e in quel periodo accoglieva il solstizio d’estate tanto da identificare il mese di Agosto con l’appellativo di Solleone. Questa grande costellazione dell’emisfero settentrionale, presenta molte stelle doppie e l’astro più brillante è Alfa Leonis o Regolo, piccolo re, distante 77 anni luce.

Oroscopo 2020

Un anno veramente incredibile per voi nati nel Leone dove riuscirete a realizzare i desideri più profondi, quelli che vi legano all’infanzia per esempio o quelli che vi proiettano verso il futuro. Successi in molti campi da quello lavorativo a quello familiare ma anche un importante riscatto sociale che vi farà cavalcare le scene di un avvenire prossimo dove sarete apprezzati e vincitori. Nei primi mesi dell’anno siete stati capaci di rialzarvi e di reinventarvi. Tutta questa energia e questo slancio devono però essere controbilanciati, per non avere poi effetti negativi, da uno sforzo che vi potrebbe sembrare insuperabile ma che è necessario: la calma, la modestia, la pazienza, la lungimiranza e la mediazione. Quindi dentro gli artigli e fuori la dialettica: un anno che impone il dialogo, il perdono, la tolleranza, pur non dovendo far mancare mai il rispetto per voi stessi. Se qualcuno vi attacca semplicemente scansatevi perché una lotta non è quello di cui avete bisogno: puntate invece dritti al bersaglio e calcolate che, se necessario, farvi aiutare soprattutto da chi vi è stato sempre accanto non è peccato né debolezza. Ricordatevi infine che dopo ogni fatica dovete riposare senza fare storie!

Oroscopo letterario

Da leggere in spiaggia un classico della letteratura francese pieno di passioni, di avventura, di ideali, di coraggio e di amore, scritto dal Leone Alexandre Dumas, “Il tulipano Nero” per ricordavi che spesso le vittorie si raggiungono insieme contro le avversità della vita.