LEGA LAZIO: VACCINARE DIPENDENTI SUPERMERCATI

0
125
vaccinazione

Ci sono centinaia, se non migliaia, di dipendenti dei supermercati o degli esercizi essenziali del Lazio che da marzo 2020 lavorano incessantemente fornendo un supporto fondamentale per tutti noi.
Come infermieri e dottori sono in prima linea da ormai oltre un anno ma nella campagna di vaccinazione la loro professione non è ritenuta, erroneamente, né a rischio né essenziale. Ecco perché come Responsabile per il Commercio della ‘Lega Salvini Premier-Lazio’ Provincia di Roma, zona nord, chiedo ufficialmente alla Regione di prevedere immediatamente la possibilità di ovviare a questo errore madornale e prevedere una corsia preferenziale per tutti loro.
Si tratta di una categoria ogni giorno a contatto con tantissime persone alcune delle quali, come hanno più volte denunciato anche pubblicamente, purtroppo, rispettano molto superficialmente le disposizioni previste: distanziamento, mascherina, l’igienizzazione delle mani. Porterò questa mia proposta ai miei colleghi sia del dipartimento commercio, sia di Regione Lazio, Senato e Camera per dare una giusta risposta a chi non si è mai tirato indietro dando un contributo importantissimo al nostro Paese.
Federica Poggio
Responsabile per il Commercio della ‘Lega Salvini Premier-Lazio’ Provincia di Roma zona nord

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here