Lazio a caccia della semifinale di Coppa Italia stasera contro l’Inter

0
392

Serve una grande impresa questa sera alla Lazio.Impegnata contro l’Inter per i quarti di finale della Coppa Italia allo stadio Meazza di Milano alle ore 21:00. I bianco celesti, reduci dalla splendida ma sfortunata prestazione contro la Juventus, hanno l’occasione di acciuffare la semifinale di una competizione che ha visto eliminate tutte le favorite. Fuori la Juventus distratta e stanca a Bergamo, asfaltata la Roma dalla Fiorentina, cancellato il Napoli dal Milan. E’ un torneo dove la finale potrebbe essere meno difficile del previsto contro Atalanta o Fiorentina, ma l’ostacolo Inter appare complicato. Solo una Lazio pronta a sfruttare il momento psicologico difficile dei nerazzurri potrebbe vincere la partita di questa sera. Inzaghi ha deciso un piccolo turn over, speriamo sia la scelta giusta. Ai microfoni di Lazio Style Channel, il tecnico bianco celeste è intervenuto a poche ore dal match con l’Inter.

“Nella gara di stasera servirà una grande Lazio, ma soprattutto una buona dose di personalità; dobbiamo momentaneamente lasciarci alle spalle il campionato e pensare alla Coppa Italia, un trofeo a cui teniamo molto. Servirà una grande prova di personalità a Milano. Siamo reduci da un’ottima gara dalla quale, però, non siamo riusciti a raccogliere punti, ora però dobbiamo concentrarci sulla Coppa Italia: ci servirà una grande partita perché l’Inter è un’ottima squadra ben allenata da Spalletti. I nerazzurri sanno giocare a tre, ma possono scendere in campo anche con la difesa a quattro: ci giocheremo al meglio la partita, abbiamo rispetto per l’inter ma proveremo a mettere in campo la nostra personalità. Abbiamo visto che tutte le squadre tengono alla Coppa Italia”.

Ecco le probabili formazioni

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Borja Valero; Politano, Icardi, Joao Mario. A disp. Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Nainggolan, Vecino, Perisic, Candreva, Salcedo, Lautaro Martinez. All. Spalletti.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Berisha, Durmisi; Caicedo, Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Zitelli, Bastos, Kalaj, Lulic, Badelj, Parolo, Luis Alberto, Correa, Neto. All. Inzaghi