L’ARTE DI PAOLA SORRESSA, UN LINGUAGGIO IN CONTINUA EVOLUZIONE

0
387
Paola Sorressa
L'arte di Paola Sorressa: un linguaggio in continua evoluzione

Coreografa, danzatrice, maestra, imprenditrice: semplicemente Paola.

Le tante anime di Paola Sorressa espresse in musica, sentimenti, movimenti. La sua storia è scritta nelle tappe della lunga carriera artistica e professionale percorsa, buona parte a Ladispoli. Seppur vero che nulla è celato se si osserva per sentire, sarà per molti cosa inaspettata, l’artista che presentiamo oggi come eccellenza del territorio.

Illustrare il percorso di Paola è laborioso, tanti sono i riconoscimenti, le iniziative, i progetti, gli studi che hanno visto nascere danza, coreografia, insegnamento. Percorsi in continua evoluzione, mai in conflitto, maturati insieme alla sua evoluzione personale di essere umano. Sempre più in profondità, raggiungendo uno spessore importante a livello internazionale nel mondo dell’arte, e non solo.

Ognuno di noi è Unico e contemporaneamente parte di un Tutto filosofico e spirituale” . Paola Sorressa

 

Profession Dance, la scuola di danza… quando nasce e perché a Ladispoli?

Sono Nata a Civitavecchia, per gli studi frequentavo Roma. Ladispoli, come terra di mezzo, mi è sembrata il luogo giusto per iniziare il percorso lavorativo senza interferire con le realtà presenti a Civitavecchia e con le quali è iniziato il mio percorso nella danza. Punto di partenza nel 1994, l’apertura del Polo di formazione e Danza e Arti Performative Profession Dance , oggi realtà consolidata e fulcro di tutto quello che è seguito.

Mandala Dance Company, la compagnia di danza contemporanea da te fondata, parla di te?

L’impermanenza del mondo materiale, la forza della distruzione e della rinascita: Mandala Dance Company, il mio modo di comunicare attraverso il movimento, la vita. Fondata nel 2006, dal 2013 sovvenzionata dal Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) è la compagnia di danza contemporanea espressione di arte e spiritualità di Paola coreografa.

La compagnia calca le scene di numerosi teatri italiani prendendo parte a importanti Festival e Rassegne nazionali ed internazionali. É in corso l’11 Edizione del Festival Corrispondenze, prossima data nel Lazio? 

L’8 dicembre 2019 a Ladispoli va in scena “Discovering” nuova produzione di Mandala Dance Company che chiude il Festival, spettacolo di cui ho curato regia e coreografia nel quale mi vedrete danzare insieme a Elisabetta Cipriani e Paola Foresi. Un progetto ideato e organizzato da Agorà, un palcoscenico aperto a tutti gli artisti in simbiosi con il pubblico, all’interno della sede di Profession Dance. Un omaggio alla città di Ladispoli, dove tutto è iniziato, dove tutto riparte nella mia infinita ricerca personale.

Paola Sorressa, Profession Dance
L’arte di Paola Sorressa: Profession Dance

Sono tanti i riconoscimenti e le proposte di collaborazione che ti giungono da tutto il mondo, il territorio rischia di perderti?

Chi può saperlo, il legame con il territorio, con quanto costruito finora, è forte però lasciarsi andare è bello così come naturale il desiderio di cogliere nuove opportunità.

Finora sei riuscita a conciliare la danzatrice, l’insegnante, la coreografa e l’imprenditrice che vivono in te. Quale predomina?

L’artista. L’ esigenza di scoprire e poi esprimere l’essenza della vita attraverso le mie produzioni. Concept, Regia e Coreografia di Paola Sorressa: Punto Zero, Water Flowing, Genio o Follia?, In_contri, L’Attesa…,L’Uccello di Fuoco, Le Mille Gru – Omaggio a Sadako Sassari, BeHind – Universi Paralleli, Focus# concertopercorpi, Inter_Connections, Impermanenza, CrossOver, Discovering e tante ancora. Il cammino di Paola Sorressa è appena iniziato.

di Barbara Pignataro