Ladispoli, lavori sul ponte Bikila rimandati al 2022

0
382

Botta e risposta tra opposizione e maggioranza: la passerella pedonale per ora resterà così.

Per vedere ristrutturato il ponte Abebe Bikila di Ladispoli forse bisognerà attendere il 2022. Le opere di restauro della passerella pedonale, ormai da oltre un anno accessibile solo per metà, dovevano essere avviate già nel 2020. Poi l’amministrazione comunale aveva rimandato il cantiere alla fine dell’estate per evitare disagi alla viabilità. E invece di operai neanche l’ombra. L’opposizione invoca celerità. «Nonostante i tanti spot pubblicitari – interviene Giuseppe Loddo – a distanza di quattro mesi dal presunto avvio dei lavori, il ponte sul fiume Sanguinara versa ancora in pessime condizioni, tanto che anche l’altra metà aperta al pubblico inizia a presentare lacerazioni pericolose per i cittadini. Perciò chiediamo che la Giunta proceda con urgenza». Replica affidata all’assessore ai Lavori pubblici di Palazzo Falcone. «Ci stiamo organizzando per capire come procedere, – ribatte Veronica De Santis – purtroppo il problema dell’approvvigionamento dei materiali ha bloccato tutto. Cercheremo una soluzione con i nostri uffici e la ditta. Speriamo nell’anno che verrà di avere buone notizie». Il nuovo look consisterebbe nella totale revisione delle parti metalliche, la tinteggiatura con apposite vernici e la sostituzione del tavolato del camminamento. Inoltre, per assicurare una maggiore sicurezza, nel progetto era stato inserito il rafforzamento del sistema di illuminazione con luci al led.