Ladispoli in lutto per la scomparsa di Daniele Iannilli

0
1361

Il giovane è morto sabato mattina in seguito ad un incidente sulla statale Aurelia. 

È ancora profondo il dolore nella comunità ladispolana per la prematura scomparsa di Daniele Iannilli. Il giovane è deceduto a 27 anni, schiantandosi sabato mattina contro un albero dopo aver perso il controllo della sua Lancia. Stava raggiungendo il posto di lavoro, in un locale di Santa Marinella. La vittima lascia una compagna con la quale conviveva da tempo. Era molto legato alla sua fidanzata Sonia. Il cameriere viaggiava in direzione di Civitavecchia ed è uscito fuori strada sulla via Aurelia tra Santa Severa e Santa Marinella. Nelle vicinanze della statale è atterrata un’eliambulanza per il disperato viaggio in ospedale solo che il giovane è deceduto prima di arrivare al pronto soccorso: gravissime le lesioni riportate alla testa. Sul posto i carabinieri della compagnia di Civitavecchia. Daniele Iannilli, raggiunto sul suo profilo Facebook da messaggi di cordoglio e affetto da amici e conoscenti, potrebbe aver sbandato improvvisamente per un malore ma solo gli esami autoptici potranno chiarire ogni aspetto. Da stabilire anche la data del rito funebre.