Ladispoli: il futuro del calcio é donna

0
223

Al via open day e stage per promuovere l’attività calcistica tra bambine e ragazze dai 6 ai 12 anni.

All’indomani del riconoscimento a livello nazionale del calcio femminile come professionistico e non più solo dilettantistico, Il centro sportivo Gabbiano ha deciso di offrire a bambine e ragazze del territorio la possibilità di avvicinarsi al mondo del calcio femminile.

Lunedì 9 maggio si è svolto il primo Open Day che ha visto coinvolte 15 bambine in attività ludico sportive. Le coach Cristina Ricci e Ramona Refi, tecnici di alto profilo professionale e una grande esperienza sia come atlete che come allenatrici, hanno accolto le nuove aspiranti calciatrici a braccia aperte, improntando l’allenamento su gioco, orientamento spaziale nel campo e contatto con la palla. I prossimi appuntamenti saranno lunedì 23 maggio e lunedì 6 giugno.

“Sono rimasto colpito dall’interesse dimostrato dai genitori riguardo l’opportunità che stiamo offrendo di creare una scuola calcio al femminile- ha affermato il Presidente Guido Deleuse- Speriamo che il settore possa crescere sempre di più e di vedere tanta partecipazione nello stage che si svolgerà dal 4 al 21 luglio. Desideriamo creare per la nuova stagione una scuola calcio numerosa sia maschile che femminile e una prima squadra maschile per dare una spinta in più al calcio locale.”

Sara Sansone