Ladispoli, i nuovi vigili urbani sono già operativi

0
238
concorso

E a febbraio potrebbe esserci qualche agente della Municipale in più. 

A Ladispoli si è rafforzato il corpo della Polizia Locale grazie all’inserimento di nuove figure sottoposte a contratto indeterminato dopo il superamento delle varie prove relative al concorso pubblico indetto da Palazzo Falcone. Otto unità sono integrate e tre ulteriori vigili entreranno a pieno regime nel mese di febbraio prossimo. L’organico sarà composto da 26 unità. È un bel passo in avanti considerato che la Municipale in questo 2022 ha comunque perso dei pezzi per via di un pensionamento e di due trasferimenti dalla sede dei vigili di viale Mediterraneo al Comune. Nei prossimi giorni avverrà un conferimento formale dei vincitori del bando a cui hanno partecipato in 180. «I nuovi verranno presentati ufficialmente – aveva detto il comandante Sergio Blasi – ringrazio a nome di tutti l’amministrazione comunale per aver velocizzato l’iter del concorso che ha consentito di poter contare su numerose forze in più. Insomma, la decisione di procedere con il bando è arrivata al momento giusto». Ladispoli ha sofferto molto in questi anni per la carenza dei numeri del personale. Soprattutto nei mesi estivi, caratterizzati da un aumento spropositato di turisti e vacanzieri romani. Subito un cambiamento operativo visto che per ogni turno saranno previste due pattuglie in più. Nessun prolungamento dell’orario di servizio invece dato che i vigili continueranno a  svolgere le rispettive mansioni fino alle 20.