Ladispoli, Giorgia Paradisi pronta per i mondiali in Polonia

0
677

La giovane pugile è stata convocata con la nazionale e dopo la preparazione in Russia è pronta a difendere sul ring i colori azzurri.

Giorgia Paradisi è volata in Polonia dalla Russia. La pugile ladispolana aveva preso l’aereo da Fiumicino per la Russia lo scorso 23 marzo in vista dei Campionati Mondiali Youth in programma in Polonia fino al 24 aprile che svolgerà con la nazionale. La delegazione azzurra ha raggiunto già Kielce, sede dei combattimenti.

Diciottenne, l’atleta ladispolana è carica al punto giusto. «Sono veramente molto felice – afferma Giorgia Paradisi – anche se a dire il vero i primi giorni sono stati duri da affrontare. Tra quarantena e allenamenti impegnativi con la nazionale russa, il mio umore non era dei migliori. Adesso decisamente meglio, la motivazione che mi spinge a vincere è più forte di prima». Poco spazio per le visite in centro e per gli svaghi. «Mosca è stupenda – aggiunge – ma in queste settimane ci siamo preparate con le tre formazioni della Russia, dove c’è anche una ragazza che partirà con noi per la Polonia. Devo ammettere parliamo di degne avversarie, sia dentro che fuori al ring. La prima cosa che ci viene insegnata in questo sport è proprio l’umiltà e il rispetto per chi hai di fronte». Non ha più bisogno di presentazioni Paradisi. Lo scorso ottobre, nella categoria 54 kg, si è laureata campionessa italiana a Roseto degli Abruzzi e a Kielce si misurerà nei 57 kg. «Mi aspetto grandi cose – testimonia l’azzurra – anche perchè ho lavorato duramente sia con la nazionale che con il mio maestro Christian Abis che seppur lontano, non mi ha mai abbandonato. Vogliamo vincere, poi staremo a vedere quello che succederà».