Ladispoli, fermo il cantiere della palestra: protestano gli studenti dell’Alberghiero

0
356

Ormai è stato definito un progetto fantasma. E in effetti quello relativo alla palestra della scuola dell’Alberghiero di Ladispoli lo è. Da tanti anni non si è più saputo nulla di questo cantiere di Città metropolitana, ente proprietario dell’edificio, che sarebbe dovuto sorgere nel cortile del plesso. I ragazzi sono stanchi delle solite promesse non mantenute e ieri hanno affisso uno striscione abbastanza emblematico fuori dalla scuola, ottenendo pure un incontro con la classe politica che si sta svolgendo in questi minuti. C’è anche il sindaco ladispolano, Alessandro Grando, quello di Cerveteri, Alessio Pascucci oltre al consigliere comunale e metropolitano, Federico Ascani. Gli studenti sono guidati dai rappresentanti d’istituto Matteo Guerrini e Diego Corradini.