Ladispoli. Due giovani oggi hanno salvato una vita: il racconto

0
5730
DONNA ACCOLTELLATA

La testimonianza  di un cittadino presente a via del Mare dove la donna accoltellata è stata soccorsa.

“Sono andata al market di via del mare angolo via Lazio. Quando sono arrivata ho notato l’auto in mezzo alla strada, lo sportello del guidatore aperto, una donna con la gamba di fuori tutta insanguinata e due ragazzi, insanguinati anche loro che tamponavano la gamba della signora. Ho subito urlato se fosse stata chiamata l’ambulanza e le persone lì intorno mi hanno detto di si. Ho guardato alla macchina, i due ragazzi stavano facendo di tutto per tamponare il sangue che usciva a flusso forte. Sicuramente era recisa l’arteria. Uno dei ragazzi si è tolto la cintura e l’ha legata alla gamba. Chiedevano carta, acqua erano agitatissimi. Io non vedendo arrivare l’ambulanza e vedendo la criticità della situazione ho chiamato di nuovo il 118. Non so quanto tempo sia passato, non posso dire che ci abbiano messo troppo ma in quella situazione dieci secondi parevano dieci minuti. I ragazzi hanno veramente fatto di tutto per fermare quel sangue che ogni tanto zampillava. L’hanno anche tenuta sveglia perchè ogni tanto perdeva i sensi. Insomma vi scrivo questo perché se non fosse stato per loro la signora sarebbe sicuramente morta dissanguata. Sappiamo bene che molto spesso la gente si gira dall’altra parte e si fa gli affari suoi. Mi dispiace che nessuno abbia fatto riferimento a quanto loro hanno fatto. Hanno salvato una vita e meriterebbero un riconoscimento”