Ladispoli, clochard ricoverato con la tubercolosi: viveva nella baraccopoli

0
1007

A Ladispoli è stato accertato un caso di tubercolosi. Una notizia appresa solo in queste ore ma il ricovero di un clochard di 45 anni di origini marocchine allo Spallanzani di Roma è datato 2 agosto. Il comune ladispolano tra l’altro – come confermato dal delegato alle Politiche sociali, Fiovo Bitti – non è stato informato dall’Asl. La questione più allarmante è che il senza fissa dimora, come testimoniato da un cittadino sempre di Ladispoli, vivrebbe nella baraccopoli che si è formata da tempo nel parcheggio vicino alla ferrovia. Non è chiaro ora quello che accadrà. Fortunatamente il senzatetto non corre pericolo di vita e si sta sottoponendo ancora alla terapia farmacologica. Come si regoleranno ora Comune e Asl?