Ladispoli, blatte giganti a via Rapallo

0
531
blatte

Escono dai tombini invadendo i giardini presenti sulla via. I residenti chiedono aiuto. 

Ladispoli, via Rapallo – Dai tombini in strada escono blatte, anche di 4cm! Lo racconta Michela (nome di fantasia), una simpatica signora di 86 anni che vive sulla piccola via, poco transitata. Eccetto quando è aperta la scuola, la via è tranquilla, le case sono tutte con giardino e abitate da persone adulte. Michela dopo essersi accorta delle blatte che fuoriescono dai tombini invadendo i giardini, ha chiamato il centralino del Comune per segnalare il fenomeno, senza ottenere risposta. Ha chiamato per sapere a chi rivolgersi ma senza esito. É venuta a sapere poi che doveva mandare una email all’ufficio igiene e ambiente. “Come la manda una email una signora di 86 anni?” ci dice divertita. Si è rivolta a noi non per rivolgere l’ennesima critica sterile verso l’amministrazione di Ladispoli, città – che confessa – piacerle molto, bensì per trovare una soluzione al problema che gli abitanti della via reputano fastidioso oltre che ingestibile. “Da soli non sappiamo che fare e siamo preoccupati, vorremmo venisse effettuata una disinfestazione dei tombini, sono del Comune, è compito loro” afferma. A risultare antipatico invece è il fatto di non ricevere una risposta all’insorgere di una problematica. Un evento non raro in città che fa sentire soli i cittadini, soprattutto i più fragili. Allo scrivere, Michela preferisce parlare dunque insiste, invano, al telefono. “Proverò domani, magari oggi l’ufficio era chiuso” conclude speranzosa anche perché le blatte salgono sui muri e provano ad entrare dalla finestra del bagno. Le hanno trovate persino, al terzo piano. Salgono eccome!” – avverte. E non piacciono.