La Volley Ladispoli distrugge l’Ostia nel derby per 3-1

0
649
Campionato Nazionale Serie B2 Femminile : La Massimi Eco Soluzioni Ladispoli si aggiudica il derby del Litorale : 3-1 (25-21; 18-25; 25-22; 25-19).

Sabato scorso la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli ha superato un test importante contro la sua rivale tirrenica : l’Ostia VBC. Il successo è scaturito al termine di una gara nervosa, giocata non con la necessaria fluidità; si sono alternati momenti di bel gioco ad altri molto meno brillanti, cosparsi di errori e distrazioni.
Insomma per il Ladispoli alla fine un ottimo risultato che gli permette di allontanarsi dalla zona calda della classifica, mentre all’Ostia resta il rammarico di una giornata infruttuosa.
Il Ladispoli parte con M.Madonna in palleggio, A.Grossi opposto, F.Sabbini e G.Madonna centrali, L.Forastieri (K) ed E.Fabeni a banda, libero V.Righi, mentre in panchina sono presenti L.Gomes, M.Sokic, F.Macci, G.Serafini, S.Fanton ed inizialmente il neo acquisto Martina Kranner.
Il Ladispoli stenta inizialmente ad imporre il proprio gioco (8-14), ma prima opera un bel recupero a metà del primo set pareggiando il conto solo sul 21 pari, per poi andare a chiudere con la Grossi il 25° punto.  Secondo set a senso unico delle ospiti a cui il tecnico del Ladispoli tenta di opporsi con qualche sostituzione, ma senza riscontri positivi. Con il terzo set la gara si accende e le due squadre ritrovano i loro equilibri mettendo in mostra  più gioco e meno errori. Per il Ladispoli si accentuano i segnali positivi, in primis il possibile recupero in tempi brevi del centrale Francesca Macci, utilizzato Sabato scorso ad intervalli di tempo più ampi e di cui se ne sono avvertiti subito i benefici effetti a muro.
L’Ostia, da par suo, presentatasi con una formazione giovane e combattiva, agile in difesa e ben guidata da tecnico F.Ortolani, purtroppo commette l’errore, come spesso capita alle formazioni giovani, di disunirsi nei momenti finali del primo e terzo set perdendo così l’opportunità di cambiare l’esito della gara.
Per la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli ora gli impegni, almeno sulla carta, sembrano essere più abbordabili. Il tecnico P.Grechi a fine gara esprime la sua moderata soddisfazione per il risultato conseguito oggi e non manca di dichiararsi fiducioso per il prosieguo del Campionato in virtù sia del programmato riassetto dell’organico di cui oggi si sono visti i primi effetti con l’inserimento del forte attaccante Martina Kranner, che per il sospirato pieno recupero di alcune sue atlete tutt’ora non al meglio.
Questa la classifica dopo la 9° Giornata : CUS Siena  punti 26, 3M Perugia 24,  S.Paolo Cagliari 21, MODO VOLLEY Marino 19, DONORATICO Livorno 18, SORBI GIOIELLI Perugia 17, VOLLEYRO’ RM 14, MASSIMI ECO SOLUZIONI 13, OMG GALLETTI Perugia 12, POL.CASAL DE’PAZZI RM 8, Ostia 7,  ALL VOLLEY RM 5, V.FRIENDS RM 4 e SORSO SS 1.
Nella prossima gara la Massimi Eco Soluzioni Ladispoli sarà impegnata in trasferta, Sabato 17 Dicembre, ore 21.00, a Roma;  di fronte ci sarà l’ALLVolley G.Castello Roma.