“La Traviata” il 25 agosto al Parco della Legnara di Cerveteri: ingresso libero

0
212

A Cerveteri all’interno dell’arena spettacolo del Parco della Legnara torna l’emozione dell’opera lirica. Giovedì 25 agosto alle 21 l’Orchestra Sinfonica Europa Musica, il Coro Lirico Italiano e l’Assessorato alle Politiche Culturali di Cerveteri, col sostegno del Ministero Beni Culturali presentano “La Traviata”, opera in tre atti di Giuseppe Verdi.

“Come ogni estate a Cerveteri torna l’attesissimo appuntamento con l’opera lirica, uno spettacolo che oramai è entrato ufficialmente nella tradizione degli eventi culturali della  città – dice Federica Battafarano, vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – anni fa come amministrazione abbiamo fatto una scommessa, ovvero quella di portare la magia del teatro e della lirica, all’interno del nostro centro storico. Una scommessa che con gli anni si è dimostrata vincente, proprio come testimoniano le tante richieste che ogni anno abbiamo da cittadini residenti e villeggianti che con impazienza attendono di conoscere il giorno in cui è stata programmata”.

“L’opera lirica che da tanti anni siamo orgogliosi di portare a Cerveteri è uno spettacolo davvero meraviglioso – prosegue Battafarano – un’orchestra straordinaria, un’imponente allestimento e la magia che solamente l’opera di Giuseppe Verdi è capace di offrire al pubblico faranno vivere un’emozione grandissima. Per questo rinnovo agli appassionati di sempre, l’invito a tornare a Cerveteri e ai cittadini tutti ad assistere a questo appuntamento. Quest’anno inoltre – conclude – per la prima volta in assoluto a Cerveteri l’ingresso allo spettacolo dell’opera lirica sarà gratuito. Sebbene il costo del biglietto sia sempre stato estremamente popolare, quest’anno abbiamo voluto avvicinare ancora di più la bellezza dell’opera alla cittadinanza, portandola ad ingresso gratuito per tutti”.

Così il cast dell’opera proposta da Europa Musica. Sul palco, Paola Di Gregorio (Violetta Valery), Giorgio Casciarri (Alfredo Germont), Alessio Potestio (Giorgio Germont), Guido Bernoni (Gastone), Silvio Riccardi (Barone Douphol), Boris Dobrev (Marchese D’Obigny), Viktor Krastanov (Dottor Grenvil), Mariam Gogochuri (Flora Bervoix) Gaia D’Onofrio (Annina). Regia di Natale De Carolis. Dirige Maurizio Morgantini.

G.V