La risposta è digitale

0
662
digitale

É tempo di reagire, di rinascere.

«Mi occorrono dei pennarelli nuovi e visto che ho tempo decido anche di cimentarmi nella pittura, dopo qualche consiglio pescato sul web, individuo una cartoleria con un e-coomerce e ricevo a casa il necessario per iniziare. L’offerta dei corsi on line utili per i crediti formativi si è ampliata e da casa programmo il recupero dei crediti persi. Un tutorial spiega il modo di cambiare il vetro del cellulare di mia figlia, frantumato nell’ultima caduta e le lezioni online d’inglese permettono di non restare indietro all’altra, alle prese con il debito a scuola».

Non sopravvive – dice Darwin – la specie più forte, neanche la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti“.

Cambiamenti. Non la più forte bensì la più digitale. In molti ambiti, tecnicamente non è possibile, ma il digitale è l’alternativa al rinviare o cancellare un’attività, una professione. In un momento in cui non si può scegliere, adeguarsi, equivale a sopravvivere. A reagire. Non arrendersi, mai.