“La prossima settimana chiuderemo la trattativa per l’acquisizione del Nogometni Club Istria”

0
834
Il manager Alessio Sundas della Sport Man

“La prossima settimana voleremo in Croazia per chiudere la trattativa di acquisizione del Nogometni Club Istria 1961. La società calcistica di Pola che milita nella massima serie”.L’annuncio è dell’agente Fifa e manager Alessio Sundas che ha avviato la trattativa, a nome di un noto imprenditore italiano, per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza del club giallo verde.

“Il Nogometni Club Istria – prosegue Sundas – è una delle squadre più amate in Croazia, da una decina di anni è stabilmente presente nel massimo campionato nazionale, rappresenta un importante investimento in ottica non solo sportiva. Nelle nazioni dell’ex Jugoslavia il calcio è in costante crescita, la Croazia ha un filo diretto con l’Italia, il Nogometni Club Istria ha un importante bacino di utenza, vogliamo farla diventare tra le più importanti squadre dei Balcani. E riportare il pubblico a gremire lo Stadio Aldo Drosina. Appena conclusa la trattativa, potremo anche rinforzare l’organico con atleti come l’ex Fiorentina, Fabio Maistro, l’attaccante Fandje Tourè, Tahir Nasiru Maigini difensore centrale nigeriano ed il terzino Ibrahima, la punta Paolo Cilenti, l’attaccante esterno Luca Franzino, Endri Leshi, Vaccaro, Dolci, Cangiano, Gabrieli, Caronte, Fillanti, Catania, Gianolla e Tessadri. Ed apriremo una importante scuola calcio per coltivare tutti i giovanissimi talenti del football croato”.