La Libera Volley asfalta il Sicania Cerveteri 3-1

0
594
Nella foto Alessandro Gugliotta

Lo scenario è la palestra “G. Falcone” di Via Castellammare a Ladispoli.

Gli attori sono la “Libera Volley”, squadra di casa, e il “Sicania Volley”, squadra ospitata.

Alle 20:30 inizia la gara e fin dalle prime battute e schiacciate si capisce che gli spettatori (più che fortunati) assisteranno a una gran bella partita, con quelle emozioni e quei batticuore che la pallavolo trasmette sia a chi la gioca sia a chi assiste.

In palio c’è il primo posto in classifica e la squadra di casa, con un parco giocatori rinnovato e aumentato rispetto alla prima fase del torneo, vuole lanciare un messaggio chiaro alle altre squadre: a Ladispoli difficilmente saranno presi punti.

E così è stato. Il primo set se lo aggiudica la “LIBERA” con il punteggio di 25 a 14. Praticamente non c’è stato nulla da fare per gli amici del Sicania Volley: di fatto non sono mai entrati in partita anche grazie ai muri impenetrabili di un giovane più che promettente: Alessandro Gugliotta e alle schiacciate dal centro di Ion Marian.

Il secondo set è vinto dal Sicania Volley per 26 a 24. Set combattuto con i ragazzi e le ragazze della “LIBERA”, in vantaggio per buona parte del set che, forse traditi dalla certezza di aver vinto il parziale, sono stati raggiunti e superati nel finale dagli avversari.

Inizia il terzo set e inizia il vero spettacolo. Con le loro schiacciate salgono in cattedra: l’opposto Rocio Maribel Correa, il centrale Luca Michele Caroselli e il martello Federica  Quaranta la quale, anche grazie ai suoi recuperi miracolosi, ha di fatto consegnato la vittoria del set ai propri compagni.

Vince la “LIBERA VOLLEY” per 25 a 20 e siamo sul 2 a 1.

Il quarto set ha visto padroneggiare le emozioni più che la tecnica e in questo caso ha vinto l’esperienza degli atleti in campo della “LIBERA VOLLEY” che si aggiudicano il set per 26 a 24.

Finisce, tra gli applausi del pubblico e le strette di mano tra tutti i giocatori in campo, per 3 a 1 per la squadra di casa .

Ascoltiamo il giudizio del mister Simone Baiano:

E’ stata una bella partita con un gioco, a tratti, di altissimo livello. Sono più che contento della prestazione dei miei ragazzi e ragazze. Molti di loro sono al primo anno di pallavolo e il grande lavoro che stiamo facendo in allenamento sta dando i suoi frutti.

Non mi meraviglio più dei muri di Alessandro, dei recuperi di Federica, delle schiacciate di Marika oppure delle alzate di Alessio nel suo nuovo ruolo di alzatore.

Cosi come diventano sempre più penetranti le schiacciate di Ion, di Luca e di Alessandra.

Sono atleti motivati dalla grande voglia di imparare e migliorare, sostenuti da un ambiente sereno che privilegia sempre il rapporto umano.

Sono sicuro che anche quest’anno avremo grandi soddisfazioni e intanto, nel girone, guardiamo le altre squadre dall’alto (e sorride)”.

La prossima gara sarà disputata il 15 marzo – ore 20,30 – contro lo “SDIL” di Bracciano sempre presso la palestra di Via Castellammare a Ladispoli.

Formazione della “LIBERA VOLLEY”:

Alessandra Romani: Martello (Capitano);Rocio Maribel Correa: Opposto; Alice Rutili: Libero; Claudio Del Pesco: Alzatore; Alessandro Gugliotta: Centrale; Marika Gualdi: Martello; Federica Quaranta: Martello; Alessio Gigliotti: Alzatore;Ion Marian: Centrale; Miche Luca Caroselli: Centrale; Marco Cerqua: Martello.

Simone Baiano:Allenatore