La Lazio boccia la proposta della Raggi. “Mai lo stadio delle Aquile al Flaminio”

0
260

Negli studi di Radiosei è stata ospite  la sindaca di Roma Virginia Raggi. Dopo una domanda volta a capire il clima calcistico che si respira in casa Raggi, il conduttore ha chiesto nuove informazioni in merito alla possibile costruzione dello stadio della Lazio.La prima cittadina si è detta in attesa di una risposta da parte del presidente Claudio Lotito. Incontrato da lei più volte durante occasioni ufficiali, la sindaca ha dichiarato di avergli proposto come soluzione lo Stadio Flaminio.
In merito alla questione non si è fatta attendere in giornata la risposta della Lazio attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del club.
In primo luogo si è voluto ricordare che nel 2005 il Presidente Lotito ha depositato il piano per lo stadio delle Aquile situato sulla Tiberina e che si vuole ripresentare il medesimo progetto nella convinzione che la costruzione di questo stadio debba andare avanti insieme a quello della Roma. In secondo luogo si tiene a far sapere che non è mai arrivata alcuna offerta in merito allo stadio Flaminio e che, se anche fosse stata fatta, sarebbe stata respinta per diverse problematiche.
Si è tenuto poi a sottolineare che la Lazio, sapendo della passione biancoceleste del figlio della sindaca, ha più volte offerto alla prima cittadina la maglia del giocatore preferito dal giovane. Se in un primo momento la proposta non è stata sentita, in un secondo tempo è stata accettata solo nel caso in cui venisse fatto un incontro informale a Formello e senza la stampa. Nel comunicato si tiene a sottolineare che non è stata così resa nota la data dell’incontro ma che la sindaca, all’ultimo momento, ha disdetto l’appuntamento. È stata poi concordata una seconda data, ma, dopo la visita ufficiale all’A.S. Roma, la S.S. Lazio, per ragioni di equità, ha preferito cancellare l’incontro informale e aspettarne uno ufficiale.
In ultima analisi è stata ribadita l’onestà e la lealtà del presidente biancoceleste con le istituzioni pubbliche e cittadine. A tal proposito la sindaca sarà invitata alla prossima inaugurazione del Centro Sportivo di Formello, durante la quale, oltre a promuovere nuovamente il progetto dello stadio delle Aquile, comunicherà nuove iniziative volte a sponsorizzare l’immagine della squadra.

fonte nuovocorrierelaziale.it