LA CAPITANERIA A PORTO PIDOCCHIO, ULTIMATUM AI PESCATORI

0
144

Proprio mentre sembrava possibile una soluzione tra le parti, la Guardia costiera di Ladispoli ha notificato questa mattina lo sgombero dell’area alle storiche famiglie di via Marco Polo.

 

La doccia fredda per i pescatori di Ladispoli è arrivata pochi minuti fa. La Capitaneria di porto è intervenuta a Porto Pidocchio notificando lo sgombero dell’area dove lavorano da oltre 30 anni i lavoratori dell’attività ittica che a questo punto avranno un mese di tempo per sistemare la situazione. Il countdown è partito. I pescatori di via Marco Polo in 30 giorni dovranno ottenere la concessione dalla Regione, dopo la revoca della concessione turistica del Comune, oppure non resterà loro che smantellare barche ed attrezzature e ripulire la zona. Seguiranno aggiornamenti