Il Movimento 5 Stelle: “Cerveteri non è un paese per bimbi”

0
1419
Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Cerveteri.

A Cerveteri niente asilo nido.  Niente parco giochi. Se volete vedere l’eclissi alla Banditaccia siete nel posto giusto. Ma se avete dei bambini fatevi il segno della croce e sperate che il giovane sindaco Pascucci faccia qualcosa per i più giovani di lui. Ieri in consiglio comunale è stato approvato il DUP, il documento in cui  vengono illustrati i punti in programma per il prossimo triennio. Ebbene, in quel documento non vi è traccia di asili nido fino almeno al 2021! Malgrado le promesse elettorali del 2012 e del 2017. Per l’esattezza il 6/11/2017 con la determina 1768 il comune ha affidato i lavori per la costruzione di un asilo nido comunale per 30 bambini, per un importo di circa 8 mila euro, sulla base del bando regionale “Mille asili per il Lazio “, ottenuto già durante l’amministrazione Ciogli, salvo poi essere tramutato in favolosa conquista pascucciana già nel primo mandato. Che fine hanno fatto quei lavori? E i soldi? i nostri soldi! Siamo di fronte all’ennesima bugia di questa amministrazione che ancora una volta disattende le aspettative delle categorie più vulnerabili della società. Bambini e famiglie, finché c’è Pascucci, dovrete arrangiarvi.

Movimento 5 Stelle di Cerveteri