Il maltempo picchia duro a Cerveteri, Ladispoli e Civitavecchia. Se potete rimanete in casa

0
255
Un albero crollato su un'auto in via del Mare a Ladispoli

E’ un bollettino di guerra quello che sta emergendo in queste ore sul nostro litorale a causa della forte ondata di maltempo. 

Le violente raffiche di vento stanno abbattendo alberi ovunque, sono crollati cartelloni pubblicitari, sui social i cittadini del litorale stanno raccontando, anche con filmati e foto, cedimenti di cornicioni, rami spezzati, mareggiate fortissime che soprattutto a Ladispoli stanno flagellando il lungomare centrale. A Civitavecchia due mezzi pesanti sono stati ribaltati dal fortissimo vento che soffiava oltre i 90 km orari. Perfino parte della recinzione dell’aeroporto di Fiumicino è stata sradicata dal vento.

Anche il nostro giornale invita i cittadini a rimanere in casa per evitare di essere feriti.