“I Torre Flavia Ultras saranno presenti per spingere il Ladispoli alla vittoria”

0
1030

Riceviamo e pubblichiamo dai Torre Flavia Ultras di Ladispoli.Ci troviamo a scrivere queste righe in merito alle vicende che ci hanno visto coinvolti e alla lettera aperta che è stata scritta sulla rivista Ortica.   Questo comunicato è a titolo informativo a tutte quelle persone che si chiedono cosa stia succedendo ai Torre Flavia Ultras di Ladispoli.
Siamo stanchi di alcuni atteggiamenti da parte della società, una squadra sottotono con giocatori che non lottano e combattono per la maglia e i nostri colori (qualcuno si è anche permesso di rispondere alle nostre critiche con tono arrogante) vogliamo rispetto per ciò che abbiamo fatto in questi nostri ormai 10 anni di storia, quel rispetto conquistato sui campi di promozione , eccellenza ed oggi serie D . Quest’anno siamo stati colpiti da una serie di diffide che alcuni dei nostri fratelli stanno scontando. La gente non sa che noi come gruppo stiamo lavorando all’apertura di una sede come punto di aggregazione per la crescita del tifo ladispolano . Nonostante tutto siamo sempre stati presenti in casa ed in trasferta abbiamo sempre portato le nostre bandiere ed i nostri vessilli ovunque. La repressione e certi atteggiamenti non ci hanno mai piegato ne tenuto lontano dal nostro posto.  Abbiamo fatto affissioni, striscioni e chiamato tutta la città a sostenere la squadra ma purtroppo ci sono i tifosi da bar , e gli ultras che non accettano lezioni da chi non fa altro che parlare senza mai fare i fatti per il nostro amato Ladispoli. Da chi ieri c’era oggi non c’è domani forse . Dopo una assenza forzata nella partita di Frascati  domenica saremo di nuovo presenti come sempre sui nostri gradoni  a sostenere la maglia e quella torre nostro simbolo di appartenenza e vanto. C’eravamo , ci siamo e ci saremo per i nostri colori sempre.

Torre Flavia Ultras  

Prendiamo atto con interesse che la nostra lettera ai Torre Flavia Ultras di Ladispoli non è caduta nel vuoto. Speravamo in una risposta che è arrivata, torniamo a dire che tempo per le polemiche ed i chiarimenti ci sarà alla fine della stagione, adesso tutti insieme dobbiamo inseguire l’unico obiettivo della permanenza del Ladispoli in Serie D. E state sicuri che, a campionato terminato, anche noi de L’Ortica qualche sassolino lo toglieremo dalle scarpe. Vi aspettiamo domenica sugli spalti dello stadio Angelo Sale per sentire il vostro grido di guerra: Forza Ladispoli Carica.

Gianni Palmieri