GRAZIE AD HUMANITAS VINCE LA SOLIDARIETÀ

0
2720
Humanitas

CHI NON HA SOLDI PER FARE LA SPESA NON É SOLO, MA TROVA ASCOLTO E AIUTO, PUÓ RIVOLGERSI A IDA ROSSI.

Ida

A Ladispoli Ida Rossi attraverso l’associazione Humanitas è la persona a cui rivolgersi per richiedere aiuto. Tutte le famiglie impossibilitate a fare la spesa possono chiamare al numero 32 87 49 24 44, Ida risponde e si prende carico delle richieste. Insieme ai volontari di Humanitas, raccoglie generi alimentari da distribuire a tutti coloro che telefonano al numero indicato. Può chiamare Humanitas anche chi è nella possibilità di donare generi alimentari, la richiesta è alta e le scorte alimentari, sono inadeguate alla necessità. Insieme è possibile superare l’emergenza.

Humanitas

Dopo il messaggio diffuso nei giorni scorsi, che rinnoviamo in questa sede, sono state tante le famiglie che hanno chiesto aiuto, e numerose le famiglie che hanno offerto generi alimentari.

 

Lunedì 16 marzo nella sede di N.O.G.R.A, in via Duca degli Abruzzi 197 a Ladispoli, generosamente messa a disposizione per l’emergenza, è arrivata la generosa donazione da parte di un commerciante di Roma, che appresa la notizia dell’emergenza sociale a Ladispoli e dell’iniziativa intrapresa da Ida Rossi, responsabile di Humanitas, ha consegnato un furgone pieno di latte, crostate, biscotti e fette biscottate per le famiglie.

Humanitas

Martedì mattina siamo andati a trovare Ida Rossi, che commossa, ha raccontato l’esperienza di questi pochi frenetici giorni, emotivamente forti, fatti di ascolto di genitori, anziani e giovani chiusi in casa, disperati senza i soldi per fare la spesa. Giorni contemporaneamente impegnativi anche sul piano operativo. Sono tante le difficoltà riscontrate, una volta ricevuti i generi alimentari, nella divisione e nella consegna a domicilio. Con lei a preparare la spesa per le famiglie erano presenti i volontari di Guardia Rurale Ausiliaria NOGRA, sorridenti e disponibili che, insieme ai volontari di Humanitas sono in prima linea per sostenere l’iniziativa di solidarietà intrapresa da Ida Rossi.

Humanitas
Solidarietà a Ladispoli
Humanitas
I volontari di N.O.G.R.A con Ida Rossi a lavoro per chi la comunità di Ladispoli

Sono 30 le famiglie finora richiedenti aiuto e si stima che i beni alimentari arrivati finora possano coprire per qualche giorno appena il loro fabbisogno. Grazie alle donazioni giunte all’associazione è stato possibile acquistare, oltre al ricevuto, tutto ciò che mancava per garantire alle famiglie una sana alimentazione. «Olio, passata di pomodoro, riso, pasta, farina, zucchero, latte, biscotti, merendine, succhi di frutta, tonno e legumi» – prosegue la responsabile di Humanitas – «É il contenuto di un pacco, si cerca dove possibile di andare incontro alle necessità del destinatario, con maggiore attenzione alle famiglie dove sono presenti bambini».

Humanitas
Raccolta generi Alimentari: la sede in via Duca degli Abruzzi 197

Esortiamo a non provare imbarazzo nel chiamare per chiedere aiuto – comunica Ida Rossi, pronta a risolve l’emergenza insieme ai volontari presenti nel territorio, le associazioni sono Humanitas e N.O.G.R.A, quest’ultima ha messo a disposizione, oltre alla sede, i mezzi di trasporto per effettuare la consegna a domicilio. Chi può, non si dimentichi di loro, continui a donare perchè l’emergenza è appena iniziata e, a queste 30 famiglie, inevitabilmente se ne aggiungeranno altre.

Humanitas

Anche il Comune di Ladispoli fa sapere che si sta attivando per tamponare l’emergenza sociale. Un primo intervento sarà l’acquisto di generi alimentari presso il supermercato Conad di Ladispoli. I pacchi confezionati dall’esercente, verranno distribuiti alle famiglie indicate da Ida Rossi, attraverso l’ausilio della Protezione Civile, autorizzata a circolare per la città.