GLI AMICI DEL BOSCO URBANO DI TARQUINIA

0
119
bosco

Bullismo, cyberbullismo e biodiversità, due giorni di cura dell’uomo e degli alberi.

Novantasei sono gli anni passati dalla prima, regia, istituzione della Giornata Nazionale degli Alberi. Queste, sono le iniziative che gli Amici del Bosco urbano di Tarquinia organizzano per celebrare la giornata, festeggiare i due anni dalla riqualificazione del verde pubblico in un’area abbandonata della zona artigianale, pensando sia agli alberi del Bosco sia a chi ne fruisce.

Il 23 novembre, alla presenza del Sindaco e degli assessori del comune di Tarquinia saranno inaugurate le panchine fornite dal Comune. Le dipingeremo di giallo come simbolo della lotta contro il bullismo e il cyber bullismo, e grazie all’adesione del Liceo Cardarelli, saranno presenti un gruppo di studenti e studentesse del Liceo che leggeranno una lettera come testimonianza di un problema che li tocca da vicino.

La mattina del 24 novembre sarà invece dedicata ad attività pratiche, a momenti di approfondimento e di festeggiamento. Sistemeremo alcune piante nuove autoctone e sostituiremo quelle che il maltempo di questi giorni ha danneggiato irreparabilmente. Racconteremo il nostro Bosco e anche tutti gli altri passando per l’importanza della biodiversità, per i cambiamenti climatici, dell’indispensabile contributo alla vita di ogni area verde anche dal punto di vista sensoriale e, perché no, fiabesco.

Con un attore di teatro che si presterà alla lettura di testi sul bosco. Un bel braciere riscalderà la mattinata che si concluderà con la benedizione del polmone verde, e una bella bruschettata con l’olio nuovo di Tarquinia e il vino novello. Ha già dato adesione la ASD Pallavolo di Tarquinia, tanti ragazzi e ragazze con la divisa della società parteciperanno alla mattinata. Le attività sono tante e aperte a tutti. Che ci si voglia “sporcare le mani”, ascoltare un racconto, fare un brindisi insieme si è benvenuti in uno dei due giorni o tutte due. Vi aspettiamo!