Festival dell’arte contemporanea: pittura, scultura e fotografia in Sala Ruspoli

0
827

Una piccola rivoluzione Culturale

Saremo 46. Non so quante volte sia capitato ciò a Sala Ruspoli. Un piccolo festival dell’arte contemporanea, fra pittura, scultura, fotografia! Quasi cento opere, Cerveteri diventerà per qualche giorno un concentrato di energie creative. Artisti conclamati di spessore e valenza internazionali insieme ai nuovi emergenti, quelli che erediteranno questo patrimonio Culturale.
Ho voluto fortemente che gli artisti, che credono nel Progetto culturale di inArte, ancora una volta si lasciassero coinvolgere in questa nuova avventura che é e sarà Visioni parallele terza edizione.
Saranno consegnati due importanti riconoscimenti per chi opera e fa emergere l’arte e la Cultura nel nostro territorio. Sarà la mostra che racconta le storie che ci sono dietro un opera, in quanto ogni quadro racconta o si lascia raccontare. Saranno tre giorni di contaminazioni, sperimentazioni e voglia comunque di esprimere attraverso l’arte quel senso di Bellezza fuori e dentro di Noi che costantemente ricerchiamo.

É vero, non possiamo cambiare la realtà e le cose orribili che succedono nel mondo, ma possiamo farvi sognare… questo si può fare! Per la prima volta da quando organizzo mostre, tra i 46 espositori, un giovane ragazzo minorenne. Con il consenso del padre.
Questa è Visioni Parallele.
Tutte le info in locandina
Fabio Uzzo
Associazione culturale

inArte Cerveteri