Famiglie, Cerveteri: la Giunta Gubetti stanzia 40mila euro contro il caro-bollette

0
199

Il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti: “Fondi  disponibili a breve per aiutare le famiglie in difficoltà”

La Giunta comunale di Cerveteri ha deliberato lo stanziamento di 40mila euro a sostegno delle famiglie per il pagamento delle utenze domestiche. La cifra, è frutto di una scelta dell’Amministrazione , che con una precisa volontà politica per questo Natale ha destinato delle risorse a sostegno delle fasce più deboli della cittadinanza .

“Dopo la crisi pandemica, la nostra società è stata investita da una nuova crisi, ovvero quella dell’energia – ha dichiarato Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri – l’inizio del conflitto tra Russia e Ucraina ha fatto lievitare i costi delle bollette di luce e gas, mettendo in seria difficoltà famiglie e imprese. Per questo, ci sembrava giusto investire delle risorse a sostegno proprio di questa fascia di popolazione che maggiormente risente dell’aumento dei costi delle utenze. Si tratta di un contributo di 40mila euro, una cifra importante che auspichiamo possa rappresentare un valido sostegno per il maggior numero di famiglie”.

“Una cifra – prosegue il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti – che avremmo potuto destinare alle luminarie natalizie e che invece, facendo una scelta di responsabilità importante, abbiamo scelto di utilizzare in una maniera diversa. Nel rispetto dello spirito Natalizio e delle tradizioni abbiamo acceso un albero in ogni frazione e nel Centro della nostra città”.

“L’auspicio – conclude il Sindaco Gubetti – è che il prossimo Natale non ci si debba più trovare nella condizione di dover scegliere e che la situazione economica e sociale complessiva sia decisamente più tranquilla e stabile di quella odierna. Colgo l’occasione infine, per ringraziare tutta la mia squadra di Governo, in particolare l’assessore Francesca Badini e i Dirigenti, con i quali ho condiviso questa scelta e che hanno lavorato in modo unanime affinché potessimo destinare tale cifra alle categorie più deboli”.

Quanto prima, il Servizio Sociale del Comune di Cerveteri provvederà alla pubblicazione dell’avviso pubblico per la fruizione dei fondi.