Falso allarme bomba al porto di Civitavecchia

0
1504
sciopero

Mattinata movimentata all’ingresso del porto di Civitavecchia, lato Varco Fortezza, per una borsa nera lasciata a pochi metri dal cancello che consente l’accesso allo scalo. Qualcuno ha dato l’allarme e sul posto si sono precipitate le forze dell’ordine. Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza hanno presidiato la zona, transennandola e impedendo ai curiosi di avvicinarsi, fino all’arrivo degli artificieri da Roma. Il personale specializzato, dotato di idonea strumentazione, ha provveduto ad aprire il borsone: all’interno solo vestiti ed effetti personali, contenuti in involucri di plastica di colore bianco, appartenenti a chi ha lasciato quel pacco sospetto facendo scattare l’allarme. Al vaglio degli inquirenti i filmati delle telecamere per risalire al proprietario della valigia.

fonte Civonline