Etrurians, la nuova realtà del calcio a Cerveteri

0
516
Partiti bene in campionato.

Sei punti in due gare e domenica si ritorna in campo. L’Etrurians è una nuova realtà del calcio a Cerveteri, una scommessa che parte da lontano, dalla passione e l’amore per la palla a spicchi.  Tutto nasce da Giammarco Silveri, presidente  e allenatore, che di giorno lavora in una banca del comprensorio. Uno che in conti , insomma, sa tenerli bene. Si perchè in quest campionato, la terza, sei non hai uno con le spalle dritte  rischi che il gioco si fa duro. Costi di gestione elevati, tra campo, maglie, iscrizione, non è  mica uno scherzo. Ma quando i progetti diventano seri e ambiziosi c’è chi non si tira indietro per darti una mano. I giallo e viola, infatti, hanno trovato terreno fertile, e di sponsor se ne contano tanti.  ” Abbiamo fatto un lavoro meticoloso, puntando a creare una società ambiziosa. E’ chiaro che non abbiamo alle spalle un imprenditore, ma la forza di gente che ci crede.  Vogliamo arrivare in Prima categoria in pochi anni, programmare a testa bassa – ha detto Silveri –  ringrazio quelle persone che hanno sposato il progetto, considerandolo valido e interessante.   In campo siamo una squadra competitiva, ben affiatata.  Ma i margini di crescita sono alti. Pertanto testa bassa e pedalare. E sono sicuro che arriveremo lontano”