Elicotteri dei Carabinieri in volo su Cerveteri

0
62

Questa mattina poco dopo le 10.30 un elicottero NH-500D dei Carabinieri Forestali si è alzato in cielo per un’attività di perlustrazione dall’alto dell’area della Necropoli della Banditaccia, di Monte Abatone e del Centro Urbano in generale.

A bordo, il luogotenente della Stazione dei Carabinieri di Cerveteri Franco Di Ruscio e i responsabili della Soprintendenza territoriale, che hanno coordinato l’operazione. Obiettivo, un’attività di controllo e prevenzione contro possibili reati legati agli scavi clandestini. A pilotare il mezzo, gli uomini del RAC – Raggruppamento Aeromobile Carabinieri di Roma Urbe.

“Quella di oggi è stata un’attività coordinata tra la Stazione dei Carabinieri della nostra città e dalla Soprintendenza – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – già nei mesi scorsi la nostra città ha avuto modo di poter usufruire di questo tipo di servizio delle Forze dell’Ordine, utile a poter vedere dall’alto situazioni magari difficilmente raggiungibili in attività normali”.

Sempre nella mattinata di oggi, alla Necropoli della Banditaccia era in visita una delegazione del Comando dei Carabinieri Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, in zona per approfondimenti e nuovi studi sul campo.