Educational Weekend: dai una chance al tuo sogno!

0
1237

Pensiero longevo, Fisica dei Quanti ed Aromaterapia: antiaging a tutto campo

Monique Bert – Naturopata

Medicina quantistica, aromaterapia, fitoterapia, medicina olistica e funzionale in un’ottica antiage declinata al femminile, in cui corpo, psiche e spirito, sono intesi come diversi piani di un’unica dimensione: quella della persona.

Questi sono stati i temi ‘ambiziosi’ dell’Educational Weekend di secondo livello che si è appena concluso a VallioTerme, un percorso educativo al benessere, per gli iscritti ai gruppi Fb Medicina Evolutiva, Naturopatia e Detox e Tiroide approccio evolutivo condotto da una squadra affiatata composta da due naturopate, Monica Bertoletti (alias Monique Bert per il web) e Lorena Pompa, e un medico, la ginecologa dr Roberta Raffelli.  Sono stati affrontati temi complessi, resi attraenti, fruibili e soprattutto concretamente utili per un pubblico variegato di donne di diversa età e con problematiche differenti. Donne esigenti e cariche di aspettative che sono state guidate dalle tre terapeute con mano ferma in quella che dalle partecipanti è stata vissuta come una vera e propria avventura arricchente. Emblematica  la testimonianza di Barbara Marinelli.

ANTIAGE A 360°

“Il tema portante del nostro II Educational Week-end é stato l’Antiage a 360 gradi.E, aggiungo, il  cuore. – racconta Barbara – Perché un’esperienza così intensa non si misura solo con le conoscenze acquisite in virtù dei temi trattati. Sarebbe riduttivo. E sarebbe ingiusto nei confronti di Monique, Lorena e Roberta, che dopo mesi intensi di preparazione, non si sono risparmiate e in tre giorni ci hanno regalato il loro cuore, la loro passione, una grande energia oltre che il loro sapere. Fantastica l’idea di alternare momenti più dinamici (le passeggiate nel bosco, l’osservazione della natura, lo yoga, la meditazione, i massaggi) a vere e proprie lezioni su tematiche davvero interessanti, stimolanti, fondamentali per il nostro percorso rivolto al benessere e alla salute.

IL PENSIERO LONGEVO

La dr Raffelli ci ha parlato del pensiero longevo, non solo in chiave alimentare, ma soprattutto come credenza in grado di riprogrammarci e proiettarci verso una vita lunga e in salute; del tapping, una nuova e importante tecnica corporea di rilassamento; degli integratori indispensabili per il nostro benessere, degli ormoni e della Tos, tutti argomenti, questi ultimi in particolare, spesso dibattuti nel nostro gruppo e sui quali abbiamo fatto chiarezza grazie ad una professionista che non ha eguali.

LA FISICA DEI QUANTI

Lorena,  con la sua impressionante capacità di leggere nel cuore delle persone, ci ha contagiati con il suo amore per la natura e l’osservazione profonda della stessa, l’importanza dell’acqua come fonte di vita, i cristalli (ognuno di noi ha scelto il proprio), la respirazione, esercizi di radioestesia, una materia complessa ed estremamente affascinante. Impressionanti le potenzialità della biorisonanza tramite lo Scio, una potentissima macchina che, in base ai principi della medicina quantistica, è in grado di rilevare i nostri punti deboli (fisici e non), di riprogrammarci e guarirci.

IL POTERE DEGLI OLII ESSENZIALI

Anche Monique è stata superlativa: ci ha trasmesso le sue infinite conoscenze circa i segreti dell’antiage sul viso e nel corpo per una pelle sempre giovane e senza cellulite. Ci ha insegnato una serie di tecniche per la gestione della salute emozionale, grazie all’aromaterapia. Ci  ha regalato un eccezionale programma mensile per favorire lo stimolo metabolico grazie agli olii essenziali. Un programma unico, preziosissimo, di altissimo livello, frutto di un lungo studio oltre che della passione per le infinite potenzialità degli aromi naturali. Le sue competenze e la sua professionalità sono davvero infinite, credo che l’avremmo ascoltata volentieri per un numero imprecisato di ore!

Il tutto si è svolto, come nel precedente primo livello, nella cornice di Vallio Terme, un luogo davvero incantato dove la natura ci ha avvolte completamente allontanandoci da stress e problemi e proiettando ognuna di noi in una dimensione magica, che è un tutt’ uno con il progetto stesso.Ringrazio Stefano – Lupo- Graticola, guest star dell’EW, che ci ha introdotte all’enneagramma come tecnica che permette di lavorare su se stessi attraverso un percorso di consapevolezza e conoscenza. Abbiamo ricevuto tantissimo in termini umani ancor prima che formativi e siamo arrivate a casa con una luce diversa negli occhi, carica ed energia positiva. Quando si incontrano persone speciali, tutto diventa possibile”.

USCIRE DAL RECINTO DELLE CREDENZE

I numerosi commenti entusiasti confermano l’alta qualità e l’unicità dell’evento.

“Ci avete fatto appassionare –  dichiara un’altra delle partecipanti- ci avete insegnato tecniche, esercizi e pratiche dolci per vivere in salute e per uscire dal recinto delle credenze deleterie che impediscono la realizzazione del proprio Sé e dei propri sogni. Ci avete stupito. Tutto è stato curato nei minimi particolari. Dalla location alla qualità delle lezioni, alla scaletta degli argomenti con passaggi strategici dalla teoria alla pratica, che hanno reso il tutto MAGICO. Monique ha portato con sé un vero e proprio armamentario di  preziosi olii essenziali  per svelarci e farci conoscere dal vivo tutto il loro potere. Roberta ci ha persino seguite con lo yoga mattutino e la meditazione serale affinché potessimo accogliere le lezioni in uno stato energetico ottimale. Lorena ha fatto lezioni sullo stile di Aristotele, camminando all’aperto e portandoci nel bosco per trasmetterci conoscenze arcane ed ‘inaudite’, appannaggio di pochi fortunati, come l’Osservazione, la Radiestesia e il potere dell’acqua. Le tre terapeute hanno una carica energetica benefica ed appassionata che si diffonde e permea tutto ciò che fanno e dicono”.

‘In un universo quantico si attira tutto ciò che ci assomiglia e vibra alla stessa frequenza in sintonia. Similia similibus solvuntur’ ha commentato Monica Bertoletti, con le valigie ancora in mano, in procinto di partire per il prossimo Educational Weekend  che si svolgerà l’1 ed il 2 giugno a Bresso vicino a Milano, in collaborazione col dr Andrea Luchi.

a cura di Miriam Alborghetti