Doppiaggio, riconoscimento all’eccellenza italiana

0
518

#Rinascimento del doppiaggio italiano: estensione del diritto d’autore al Direttore del Doppiaggio, l’introduzione del Bollino di qualità e l’istituzione di un corso professionale dedicato al Doppiaggio presso il Centro Sperimentale di Cinematografia.

doppiaggio
Michele Gammino

Al Teatro Eliseo di Roma si è tenuta la cerimonia di premiazione delle eccellenze italiane del mondo del doppiaggio, con la conduzione di Pino Insegno, il Gran Premio internazionale del doppiaggio, alla sua tredicesima edizione, è tornato live, in una prestigiosa location presenti gli artisti che con la loro voce hanno reso grandi serie TV, documentari, film internazionali. A Michele Gammino il Premio alla Carriera, Barbara De Bortoli in “Madres Paralelas” e Francesco Pannofino in “The Tragedy of Macbeth” sono rispettivamente le Migliori voci, femminile e maschile. Mentre il Premio per il Miglior Assistente al Doppiaggio è andato a Federica Livio e quello per Miglior Fonico di Sala a Christian Murgia. Miglior Film è Il Potere del Cane (Netflix).

Giacomo Ebner, “Legge qui – Guida. galattica (e)norme per adolescenti

Ad aprire la serata il Premio alla Carriera destinato al celebre Michele Gammino, voce di Kevin Costner in Ballo coi Lupi, doppiatore ufficiale di Harrison Ford e Steven Seagal, ha fatto emozionare milioni di italiani. Accolto dagli applausi, sul palco ha ricordato Giulio Panicali, Gualtiero De Angelis, Maestri dell’arte del doppiaggio da cui ha preso spunto in 60 anni di carriera “oltre al riconoscimento che apprezzo veramente tanto, il saluto che mi avete fatto è il regalo più bello che potevo ricevere, ed è quello che mi fa ancora andare nelle sale dove evidentemente qualcosa ho fatto, ogni volta sono sommerso dalla vostra stima, dal vostro affetto, questo è il mio grande successo“. Emozionato si rivolto ai giovani attori presenti esortandoli ad avere pazienza. Anche il fascinoso Jack Nicholson deve parte del suo successo al talento di Gammino nell’interpretare magistralmente i personaggi che più l’hanno reso celebre. Tra i tanti successi del doppiatore, attore e direttore di doppiaggio, il Nastro d’Argento come voce maschile in Le verità Nascoste.

doppiaggio
Il conduttore Pino Insegno

L’ideatore e direttore artistico della serata Filippo Cellini ha celebrare gli storici traguardi raggiunti: il decreto legislativo che estenderà il diritto d’autore al Direttore del Doppiaggio, l’introduzione del Bollino di qualità e l’istituzione di un corso professionale dedicato al Doppiaggio presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, per trasmettere alle nuove generazioni il ruolo fondamentale del Doppiaggio nella valorizzazione del patrimonio linguistico nazionale e donare al settore un’infrastruttura formativa degna della sua eccellenza. In collegamento la Presidente Marta Donzelli ha confermato la notizia del grande traguardo raggiunto.