DEGRADO AL SOTTOPASSO DI ARANOVA

0
388
sottopasso pedonale
SEVERINI: “COMUNE INADEMPIENTE. SI INTERVENGA PER LA PULIZIA E LA MESSA IN SICUREZZA”
Ancora incuria, ancora nessuna risposta: è vergognoso che a distanza di un mese dalla nostra denuncia, il sottopasso pedonale di Aranova versi ancora nell’assoluto degrado. Rifiuti a volontà di ogni genere, forti odori nauseabondi che disgustano i passanti, carenza di igiene, bivacchi e mancanza di illuminazione: tutte questioni più volte segnalate, ma mai risolte.
E’ inaccettabile che un luogo di frequente passaggio per lavoratori pendolari e studenti debba restare abbandonato a se stesso. I residenti sono stanchi di vedere e chiedono un intervento concreto.
Ho già inoltrato una segnalazione formale a Pronto Decoro, all’Assessorato ai Lavori Pubblici, all’Assessorato all’Ambiente ed alla Segreteria del Sindaco: ciò nonostante vige il silenzio assoluto. Senza dimenticare la mozione approvata all’unanimità nel gennaio 2020 per la messa in sicurezza del sottopasso, a cui non è ancora stato dato seguito.
Cos’altro deve fare un consigliere comunale per essere ascoltato e portare avanti le istanze dei cittadini?
Bisogna smetterla con questa disparità di trattamento: zone del territorio in cui si curano anche i minimi dettagli ed altre lasciate nel pieno degrado. E’ vero che siamo circondati da incivili, ma compito dell’Amministrazione è prendere atto della loro presenza ed agire per ripulire la città.
Quello a cui assistiamo è una completa mancanza di interesse non più tollerabile: è ora che l’Amministrazione si svegli.
Firmato: Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme