Decreto: verso una nuova primavera

0
247
conte

Nuovo decreto: le novità in Italia. Liquidità, misure fiscali, istruzione.

Firmato il decreto con il quale il Governo da liquidità immediata per 400miliardi di euro per le piccole, medie e grandi imprese, 200 miliardi per potenziare il mercato interno e altri 200 miliardi per il mercato dell’export. Un intervento poderoso attraverso prestiti che verranno erogati nei normali canali ma con la garanzia dello Stato che il tutto avvenga in modo celere e sicuro. Il premier Conte, ieri in diretta apre il discorso alla Nazione con questa notizia.

Misure fiscali che prevedono la sospensione dei pagamenti di ritenute e contributi oltre il mese di aprile. La novità consiste nello strumento  molto efficace per tutelare tutte le imprese che svolgono un ruolo strategico nel nostro Paese, imponendo nuovi obblighi di trasparenza finanziaria. Uno strumento tecnicamente chiamato della Golden Power, attraverso il quale potremo sorvegliare quelle operazioni societarie che possono rivelarsi ostili nei settori finanziario, credilizio e assicurativo; esteso ai settori: sicurezza alimentare, acqua, elettricità, gas, infrastrutture, salute, trasporti.

Scuola. Questo decreto permetterà di concludere l’anno scolastico. Gli Esami di Stato e di terzo grado cambiano ovviamente. Escluso il 6 politico in quanto vatusto, la valutazione non potrà essere un semplice numero. Gli studenti saranno valutati in base alla loro preparazione grazie alla didattica a distanza.