Dalla Regione un bando per la sostituzione di vecchie caldaie, termocamini e stufe a legna

0
1649
elena gubetti
L'assessore Gubetti
“Maggiori risorse per ridurre l’inquinamento dell’aria. Accogliamo con piacere il bando pubblicato dalla Regione Lazio e presentato dal Presidente Nicola Zingaretti e dell’Assessore Buschini per la sostituzione delle vecchie caldaie, termocamini e stufe alimentate a biomasse legnose, di grande impatto inquinante, con generatori di calore più sostenibili e a bassa emissione, ed invitiamo la cittadinanza tutta ad approfittare di questa importante opportunità di finanziamento”.

A dichiararlo è Elena Gubetti, Assessora all’Ambiente del Comune di Cerveteri, che annuncia così un’importante iniziativa promossa dalla Pisana.
“Sono ammissibili due tipologie di intervento con questo bando – ha spiegato l’Assessora Elena Gubetti – la sostituzione delle caldaie a biomassa legnosa e l’installazione di elettrofiltri e per ogni unità immobiliare è possibile sovvenzionare un intervento composto da una o entrambe le tipologie. Il costo del singolo intervento non potrà in ogni caso superare la somma di-Euro 10.000 per la sostituzione delle caldaie a biomassa legnosa e di Euro 2.000 per l’installazione di elettrofiltri”.
“La sovvenzione – prosegue l’Assessora all’Ambiente del Comune di Cerveteri Elena Gubetti – consiste in un contributo a fondo perduto concesso nella misura del 60% delle spese ammesse e quindi effettivamente sostenute per l’intervento o, se riguardanti diverse unità immobiliari, per gli interventi. I beneficiari possono essere sia i soggetti pubblici che privati”.
Per presentare la domanda, utilizzare il formulario disponibile online sulla piattaforma GeCoWEB, quindi inviando la domanda e gli allegati richiesti via PEC (posta elettronica certificata) seguendo la procedura descritta nel bando. Potete trovare l’Avviso pubblico, tutti gli allegati e altre informazioni su www.lazioinnova.it nella sezione ‘bandi’. Per eventuali chiarimenti, potete rivolgervi alla mia segreteria alla mail segreteria.avenali@regione.lazio.it e ai numeri 0665937103/3481185289