Da Ladispoli alla Polonia: Farris è il nuovo tecnico della nazionale

0
227

L’allenatore di pattinaggio di velocità della Debby Roller ha ottenuto un incarico prestigioso anche dalla Federazione polacca. 

Valigia pronta, tanta voglia di rappresentare Ladispoli e l’Italia all’estero. Una sfida e una grande emozione per Andrea Farris, tecnico della Debby Roller Team di Ladispoli, società del pattinaggio di velocità, essere diventato l’allenatore della nazionale polacca. Alla sua guida i giovani atleti del nostro territorio si sono fatti conoscere nella Penisola raggiungendo risultati davvero importanti anche oltre i confini nazionali. Vittorie di prestigio anche ai Campionati Europei per Farris (26 piazzamenti) e alla Coppa del Mondo dove ha portato a casa 13 medaglie (quelle in Italia neanche si contano più). Il ladispolano di 44 anni non ci ha pensato due volte a rispondere alla chiamata tanto attesa. «Sono onorato di partire in questa nuova avventura in Polonia – commenta l’allenatore – ringrazio la nazionale e la Federazione per avermi voluto. Ed ora subito al lavoro: forza Polonia». Il primo raduno si terrà dal 6 all’8 Novembre 2020 a Tomaszów Mazowiecki, città di quasi 70mila abitanti. La preparazione agonistica avverrà in un nuovo impianto di pattinaggio a livello mondiale con pista da 200 metri con curve sopraelevate. «L’incarico sarà per la formazione degli allenatori nazionali – prosegue Andrea Farris – oltre che per un raduno tecnico con i migliori che fanno già parte della nazionale polacca». Farris si alternerà e appena avrà occasione tornerà a Ladispoli per proseguire gli allenamenti con il suo gruppo di sempre. In Polonia non dovrà osservare nessuna quarantena.